3 modi di portare le stringate maschili quest’inverno

Le stringate maschili non possono assolutamente mancare nella scarpiera. Ecco qualche idea per abbinarle al meglio in questa stagione.

chiudi

Caricamento Player...

L’inverno è una stagione difficile per le appassionate di scarpe e per quanto varia sia la scelta di stivali e stivaletti che si possono sfoggiare, in estate le opzioni che si hanno a disposizione sono nettamente maggiori. Durante la stagione fredda, a causa di intemperie e temperature gelide, siamo spesso costrette ad abbandonare nella scarpiera gran parte delle nostre calzature preferite e questo inevitabilmente si ripercuote anche sulle nostre scelte di stile.

Difficile completare al meglio le nostre mise quando possiamo scegliere solo tra un numero limitato di modelli! Soprattutto nei giorni di pioggia, non possiamo contare né su loafers e mocassini nè su décolleté e ballerine, ma c’è un modello che potrebbe risolvere tutti i nostri problemi e che troppo spesso non viene neanche preso in considerazione: le stringate maschili! Mai sottovalutarle, perché queste scarpe, all’apparenza così impegnative e difficili da portare, in realtà sono più versatili di quanto possiate immaginare.

Sono una valida alternativa a stivali e stivaletti rasoterra e una scelta ideale quando ci si vuole vestire per bene senza doversi preoccupare di acquazzoni e temporali improvvisi. Si abbinano con facilità ai completi per l’ufficio, così come alle gonne di ogni lunghezza e ai capi in denim: sarebbe un peccato non sfruttarle almeno una volta! Le nuove collezioni per l’autunno-inverno 2017-2018 sono ricche di modelli che aspettano solo di essere acquistati, quindi non ci sono scuse!

Anche trend setter e celebrità si mostrano spesso con le stringate ai piedi e il materiale da cui prendere ispirazione non manca. Se anche voi siete in cerca di nuove idee da copiare quest’inverno, eccone 3 che possono fare per voi!

Stringate maschili: qualche idea su come indossarle quest’ inverno

3 modi di portare le stringate maschili quest’inverno
Fonte foto: https://it.pinterest.com

Per andare sul sicuro ed essere certe di non commettere cadute di stile, optate per un paio di stringate nere: è una scelta sempre azzeccata. Potete abbinarle a una gonna midi plissettata nei toni del viola, o del burgundy, e a una camicia bianca, o a una blusa bianca con il fiocco. Per completare a dovere il look, optate per un cappotto nero dal taglio classico poi saranno gli accessori a fare il resto. Basteranno un paio di orecchini dalle linee pulite, una mini tracolla e una sciarpa a fantasia per ottenere un outfit versatile da sfoggiare in qualunque momento della giornata. In base al freddo, potete poi decidere se indossare un paio di collant coprenti o uscire a gambe nude e lasciare un calzino colorato a vista.

In inverno non è tutto o bianco o nero e per fortuna c’è anche spazio per i colori. Chi anche durante la stagione fredda non disdegna i capi e gli accessori dalle tonalità vivaci, può approfittarne per indossare un paio di stringate colorate. Per trascorrere una giornata in ufficio, scegliete un paio di stringate di vernice dai colori pastello e indossatele con un paio di pantaloni neri a sigaretta, un pullover dai colori neutri arricchito con ruches e volant e una capiente shopping bag. In alternativa potete optare per una little black dress non troppo corto o per un paio di pantaloni culotte: in entrambi i casi il vostro look sarà adeguato e vi farà essere impeccabili sul posto di lavoro.

Per sdrammatizzare un look che rischia di essere troppo mascolino, indossate le vostre stringate maschili con una gonna midi o una pencil skirt dalle fantasie floreali e completate il tutto con una t-shirt bianca basica e un cardigan con qualche ricamo: il vostro outfit, oltre ad essere molto trendy, sarà anche molto equilibrato e potrete sfruttarlo in diverse occasioni.