Decisione shock da parte del network televisivo statunitense: “Via col vento rappresenta l’America razzista”. Il film è stato cancellato dal catalogo HBO.

Dieci Premi Oscar vinti nel 1940, tra cui quello per il Miglior Film, un successo planetario con alcune scene e battute che, nonostante siano passati circa ottanta anni dalla sua uscita, sono conosciute anche da chi non l’ha visto: parliamo di Via col vento, una delle pellicole che ha fatto la storia del cinema. L’opera di Victor Fleming è però ora stata temporaneamente cancellata dal catalogo di HBO (celebre network statunintesa) perché ritenuta razzista: una decisione che, inevitabilmente, ha scatenato mille polemiche.

Via col vento: HBO lo cancella perché razzista

“È un film del suo tempo che raffigura alcuni pregiudizi etnici e razziali che erano, disgraziatamente, dati per assodati nella società americana” ha spiegato un portavoce di HBO (network famoso per serie TV come Il Trono di Spade, True Detective, Westworld e in America anche Chernobyl) in un’intervista a Variety, spiegando le ragioni della momentanea cancellazione di Via col vento.

“Queste descrizioni razziste erano sbagliate allora come ora e abbiamo pensato che mantenere questo titolo senza una spiegazione e una denuncia di quelle descrizioni sarebbe stato irresponsabile” ha proseguito. Il film tornerà quindi sul catalogo di HBO con una sorta di introduzione in cui verrà spiegato il contesto storico nel quale si svolge la storia e, cosa fondamentale, senza alcun taglio o censura.

Via col vento
Fonte foto: https://www.youtube.com/watch?v=TzM8P7f9q3s

Via col vento e il primo Premio Oscar a un’attrice afroamericana

Come detto in precedenza, nel 1940 Via col vento ha vinto dieci Premi Oscar: una statuetta, quella per la Migliore attrice non protagonista, è andata a Hattie McDaniel, che interpretava la schiava Mami. Un Oscar storico perché è stato il primo nella storia ad essere vinto da un’attrice afroamericana.

Un fatto che sembra cozzare con la decisione di HBO di rimuovere, anche se solo temporaneamente, il film dal proprio catalogo. E chissà se di fronte a questa decisione del network americano Clark Gable riporterebbe la sua celebre battuta: “Francamente me ne infischio”.

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte foto: https://www.youtube.com/watch?v=TzM8P7f9q3s

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Via col vento

ultimo aggiornamento: 12-06-2020


Soldi per aziende e partite Iva. Ecco come accedere al fondo perduto

Notte prima degli esami: ecco tutte le location del film