Nel bene e nel male, i genitori di Tommaso Paradiso, agli antipodi, hanno influenzato in maniera determinante la crescita del cantante.

Come i genitori non possono scegliere i figli, così i figli non possono scegliere i genitori. Pensiamo a Tommaso Paradiso, l’ex frontman dei Thegiornalisti che dopo il successo conseguito nella band ha deciso di mettersi in proprio. E con che risultati! Se fosse possibile, il successo lo ha travolto ancora di più, i meriti un tempo divisi in tre (tanti quanti i componenti del gruppo) ora sono solo suoi. E non mancano neppure i progetti in parallelo, ad esempio l’esordio da regista. L’infanzia non è stata però tutta rose e fiori, visti i continui abbandoni subiti dal padre, fino al punto in cui è uscito definitivamente dalla sua vita, senza più rientrare. Ben diverso il discorso legato alla madre, un pilastro nell’esistenza di Tommaso, sempre presente e tuttora una figura di riferimento. Ecco allora chi sono i genitori di Tommaso Paradiso.

Genitori di Tommaso Paradiso: biografia e carriera

Tommaso Paradiso
Tommaso Paradiso

La mamma si chiama Nazaria, è una classe 1948 (o 1947, circolano voci contrastanti in merito) ed ha avuto un ruolo determinante nel percorso di crescita di Tommaso. Lavora fin da piccola e questa propensione al sacrificio non l’ha praticamente mai perduta. Anzi, ne ha condizionato in misura decisiva il carattere. Nessuno le ha mai regalato niente e, nonostante veda il figlio realizzato, rimane un po’ in tensione.

A ogni modo, “è la figura più potente della mia vita. La mia sola guida, la mia eroina, molto severa ma la miglior madre che potessi desiderare”, ha dichiarato Tommaso a L’Intervista di Maurizio Costanzo. Purtroppo, chi si è fatta sentire è stata la mancanza di una figura paterna. Quando aveva pochissimi mesi, Tommaso è stato abbandonato dal padre.

Malgrado il tanto tempo passato, il musicista ha perfettamente impresso nella mente quei ricordi: “mi mettevo davanti alla porta per non farlo andare via… Terribile… Poi mia madre gli ha detto: ‘Guarda che questo ragazzino non può continuare con questi sbalzi di umore, i pianti: o fai il padre o non fai il padre’… Lui non se l’è sentita e se ne è andato via…”. Si è ripresentato (metaforicamente) alla sua porta giusto in concomitanza con il successo. Ma il cantante non ha voluto sentir parlare di conciliazione, rifiutando la proposta di un incontro, a causa del dolore provato in tenera età. 

Genitori di Tommaso Paradiso: la vita privata

Residente a Roma, la signora Nazaria gestisce in via della Lupa una gioielleria specializzata nella vendita all’ingrosso di pietre preziose, semipreziose e sintetiche. Assente dai social, non è noto il patrimonio.

5 curiosità sui genitori di Tommaso Paradiso

– Nazaria aprì giovanissima un ufficio casa senza una lira, dormendo lì con un materasso. Oggi è una potenza nel suo lavoro.

– Se Paradiso dovesse dire qualcosa alla mamma sarebbe di stare più tranquilla, di non giudicarlo per qualunque cosa. 

– Durante il periodo della pandemia madre e figlio si sono sentiti per telefono. 

– Non c’è una canzone specifica scritta da Paradiso pensando a Nazaria, ma in Proteggi questo tuo ragazzo si trova qualcosa della protezione che lei gli ha dato.

– Il padre “si è fatto vivo perché sono diventato Tommaso. Non gli ho neanche risposto. La cosa paradossale è che mi ha commentato un post su Instagram: avevo pubblicato una foto con Carlo Verdone e ho scritto: ‘Forse cerco solo un padre’ abbracciando Verdone che, per me, è come se fosse stato un padre. Vedo tra i commenti, questa persona che scrive: ‘Tu guarda che un padre ce l’hai sempre avuto’. E poi scopro che è lui”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-03-2022


Chi è Marta Bulgherini, la Maria di “Più forti del destino”

Chi è Delia Gualtiero, la prima moglie di Red Canzian