Lo stalking sarebbe durato otto anni. La donna, un ottantasei enne, è stata condannata con l’accusa di

Una terribile vicenda che ha inizio a settembre 2013, otto anni. L’imputata, Teresa Baudino di ottantasei anni, è stata rinominata “nonna stalker”.

Sono anni che la signora rende la vita impossibile agli inquilini del piano superiore, soprattutto alla signora Angela. “Ha iniziato a insultarmi per le mie origini meridionali”, racconta Angela, di origine calabrese “è da otto anni che mi rovina la vita”.

E tra le lacrime aggiunge: “Ho paura che mi butti la candeggina o dell’acido, le minacce ci sono state. Ha terrorizzato anche le mie figlie. Io se potessi me ne andrei da questa casa, ma non voglio darle la soddisfazione.”

Nonostante il processo abbia dato ragione alla signora Angela, l’anziana Teresa Baudino – cui è stato imposto il divieto di dimora – continua la sua persecuzione. L’anziana donna dovrà essere seguita dai servizi sociali.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-10-2021


Caso Denise Pipitone, l’intercettazione rivelatoria di Anna Corona: “Sono stata io con Giuseppe”

Delitto di Verona: la storia di Sachithra