Nuova svolta nella battaglia tra Meghan Markle, il Daily Mail e il Mail on Sunday: un testimone chiave accusa la duchessa di aver scritto la lettera al padre per farla divulgare.

Meghan Markle aveva scritto una lettera intima indirizzata al padre Thomas nel 2018 che è stata in parte divulgata dal Daily Mail e il Mail on Sunday. La duchessa di Sussex ha fatto causa ai due giornali britannici ma in tribunale si è presentato un nuovo testimone che potrebbe ribaltare le sorti del caso. Jason Knauf, ex addetto alle pubbliche relazioni si Meghan sostiene che la duchessa avesse scritto la lettera già con l’idea di pubblicarla.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Jason Knauf: “Meghan ha scritto la lettera pensando già che fosse divulgata”

Un altro tassello mancante nella battaglia tra Meghan Markle e i due tabloid che hanno pubblicato una lettera intima che la duchessa ha inviato al padre Thomas. A testimoniare, Jason Knauf che sostiene che la lettera fosse stata scritta per ripulire la sua immagine di “figlia anaffettiva”. Secondo l’addetto alle pubbliche relazioni infatti, Meghan aveva già intenzione di divulgare la lettera e ha usato la parola “daddy” (modo affettuoso per chiamare il padre), proprio per “addolcire” il pubblico. Fino a questo momento, la duchessa di Sussex aveva avuto il favore del giudice ma la nuova ricostruzione dei fatti potrebbe cambiare tutto. A quanto sostiene Knauf Harry e Meghan sono coinvolti anche nella pubblicazione della biografia Finding Freedom che loro hanno negato. Come andrà a finire?

Riproduzione riservata © 2021 - DG

Meghan Markle

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-11-2021


Paola Ferrari: “La Leotta? Mai stata con Can Yaman, il suo fidanzato è nello sport”

Il racconto shock di Miguel Bosé: “I miei genitori erano dei mostri”