Rossella Brescia e Luciano Cannito: pronti per un figlio

Rossella Brescia torna a parlare della sua voglia di un bambino: con il compagno Luciano Cannito sono ancora innamorati come il primo giorno

chiudi

Caricamento Player...

Rossella Brescia e Luciano Cannito stanno insieme dalla bellezza di 10 anni, e la loro relazione va ancora a gonfie vele. In un’intervista rilasciata a Vanity Fair la Brescia esprime la sua stima e ammirazione nei confronti del compagno: “Mi ha conquistato il suo essere signorile. E’ pieno di attenzioni che, diciamocelo, a noi donne fanno sempre piacere. Come quando ti aprono la portiera della macchina”.

Stanno così bene insieme che stanno pensando ad un bambino: “Finché si ha la voglia, si tenta. Ma non mi fisso. Ancora purtroppo passa il messaggio che una donna deve avere per forza dei figli per sentirsi completa. Io dico che se non succede pazienza

Rossella non esclude l’ipotesi di un bambino

“Ci sono tanti altri modi di dare amore, oltre che essere madre. Un bambino lo puoi adottare, puoi prenderti cura di un membro della tua famiglia, magari un nipote, puoi dedicarti ai meno fortunati… Ci sono mille altri modi”.

E poi torna a parlare del rapporto con Luciano: “Io sono sempre stata una dinamica, ferma non riesco a stare. Luciano è il mio opposto, riesce a stare otto ore a sfogliare un libro. Io sono iperattiva. Ognuno ha i suoi spazi, le sue cose. Io sono molto sensibile e spesso ansiosa, lui solare, positivo. Ci compensiamo.

Rossella Brescia in passato si è vista costretta a difendersi dalle accuse di aver fatto carriera grazie al suo ex marito:

“Ho faticato all’Accademia per imparare a ballare. I miei genitori si sono sacrificati per aiutarmi. Il successo è il frutto del mio sudore. Non mi sono mai umiliata per ottenere un lavoro. Sono diventata una ballerina stimata prima di conoscere il mio ex marito”.