Raffaele Sollecito, assolto insieme ad Amanda Knox per il delitto di Meredit Kercher, si scaglia contro Rudy Guede, accusandolo di essere solo un bugiardo.

Hanno colpito molto le dichiarazioni rilasciate al quotidiano inglese The Sun da Rudy Guede, una volta uscito dal carcere, a proposito del delitto di Meredith Kercher, frasi che hanno turbato Raffaele Sollecito.

Secondo Rudy Guede, Raffaele Sollecito e Amanda Knox non avrebbero mai detto tutta la verità sul caso di Meredith Kercher, giovane studentessa inglese uccisa nella sua casa a Perugia, durante il suo periodo Erasmus in Italia.

Ma Raffaele Sollecito ha parlato con Fanpage, scagliandosi contro Guede, affermando che le sue parole sono solo sporche bugie: “È tristissimo pensare che questo individuo anziché avere rispetto per una famiglia che ha distrutto, mostrando costrizione e pentimento, continui ancora a raccontare menzogne, accusando altri di un orrendo delitto, che gli atti processuali dimostrano, che ha commesso da solo”

Sollecito utilizza parole molto pesanti, accusando Rudy Guede di essere l’unico colpevole per l’omicidio di Meredith, elencando anche alcune parti della ricostruzione fatta dagli inquirenti a suo avviso non veritiere, come la successione dei fendenti inferti a Meredith o l’ipotesi dell’utilizzo di più coltelli.

Le affermazioni di Guede

Rudy Guede ha ammesso di essere stato presente quella notte sulla scena del crimine, ma ha sempre negato di aver avuto un ruolo diretto nel delitto di Meredith.

La sua versione dei fatti, però, non è stata ritenuta veritiera, tanto da essere stato condannato a 16 anni di carcere per l’accaduto.

Una volta tornato in libertà, l’ivoriano ha ribadito di essere stato incriminato in quanto complice nell’omicidio, a causa del riscontro di alcune tracce del suo Dna sulla scena del delitto. Le carte processuali, però, dimostrerebbero che nella villetta di Perugia erano presenti anche altre persone e che non sarebbe stato lui a ferire mortalmente la vittima.

Insomma, è tutto ancora un caos, anche se Raffaele Sollecito è stato ufficialmente assolto per questo crimine. Come si evolverà la vicenda dopo 14 anni dal delitto?

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 01-12-2021


Greta Beccaglia: il molestatore scappa, ora ha paura

Donna trovata morta in casa: la polizia doveva notificarle un atto sulle violenze subite dall’ex