La programmazione tv in ricordo del Grande Torino

Una programmazione tv d’eccezione per ricordare la tragedia di Superga, a 70 anni dall’incidente che ha avuto come protagonista il Grande Torino. Sapete quali?

A Torino, il 4 maggio è, da settant’anni a questa parte, un giorno di raccoglimento molto sentito. In questa data, infatti, ricorre la commemorazione della strage avvenuta il 4 maggio 1949 sulla collina di Superga, a Torino. A causa di un guasto tecnico si schiantò il trimotore che da Lisbona riportava a casa i calciatori del Torino Football Club. Nell’incidente morirono 31 persone: 18 giocatori, 3 dirigenti, 3 allenatori, 3 giornalisti e 4 uomini dell’equipaggio. 

Oltre ai numerosi eventi commemorativi nella città di Torino, come la S. Messa al Duomo di Torino, la celebrazione al Cimitero Monumentale e la commemorazione direttamente sul luogo dell’incidente, a Superga, le reti televisive hanno preparato un palinsesto ricco di storia e programmi dedicati a “Gli Invincibili”, come erano chiamati al tempo i giocatori della squadra. Vedremo insieme cosa ci hanno riservato le reti televisive.

Tragedia Superga
Tragedia Superga

Tragedia di Superga: programmazione tv

• Sabato 4 maggio ore 21.15. La rete Focus presenta una serata interamente dedicata con una serie di approfondimenti. Per primo, uno speciale SportMediaset dal titolo Gli Invincibili: il sogno spezzato – 70 anni di passione e orgoglio seguito dal documentario inedito L’ultimo viaggio del Conte Rosso, di Fabiana Antonioli.

Lo speciale, a cura di Alberto Brandi, ricorda attraverso immagini d’epoca il Torino del secondo Dopoguerra. A fare da cornice, alcune interviste al Presidente Urbano Cairo e al Capitano Andrea Belotti, e i racconti di tifosi celebri come Aldo Grasso, Piero Chiambretti e Mario Giordano.

• Dal 3 al 7 maggio Rai Storia, per la durata di quattro giorni, trasmetterà in vari orari un documentario di carattere storico che ricompone la vicenda dell’incidente a settant’anni dalla tragedia.

• Sabato 4 maggio a partire dalle 14.45 Torino Channel, per tutta la giornata, trasmetterà partite, interviste, documentari e speciali interamente dedicati.
Verrà inoltre inserita nel ricco palinsesto granata, l’esclusiva intervista a Susanna Egri, figlia dell’allenatore Erno Erbstein morto nell’incidente aereo a Superga.

ultimo aggiornamento: 03-05-2019

X