Il premio Nobel è probabilmente il più ambito tra tutti i premi. Ma quanto guadagna chi lo vince? Ecco a quanto ammonta e da dove arrivano i soldi.

Quando si parla di premi, il Nobel è senza alcun dubbio il più citato e desiderato da tutti. Si tratta dopotutto di un riconoscimento di grande valore che può essere attribuito a persone o società e che, da solo, è in grado di cambiare la vita di chi lo riceve.
Ogni anno vengono assegnati premi Nobel per diverse materie che vanno dalla scienza, alla medicina, fino alla pace. Quello che tutti si chiedono e che passa spesso in secondo piano è però il suo valore economico. Al riconoscimento si aggiunge, infatti, anche una cifra non indifferente che va ad arricchire i vincitori.

Come viene calcolato il valore economico del premio Nobel

La prima cosa da sapere quando si parla del premio Nobel e del suo valore economico è che questo può variare di anno in anno in base alle azioni.

premio nobel
premio nobel

I soldi dei premi arrivano infatti dal patrimonio del suo fondatore Alfred Nobel che è stato investito in azioni, immobili ed altre attività e che generano un rendimento. Quest’ultimo varia ovviamente in base a diversi fattori e ogni anno porta così a cifre diverse.

Quel che è interessante sapere è che queste sono comunque sempre molto alte e che dal 2020, anno un cui la cerimonia si è tenuta in modalità virtuale, sono aumentate grazie ad alcune crescite sugli investimenti.

A quanto ammonta il premio Nobel

Il premio Nobel, oltre che al grande pregio che reca con se, consiste in una medaglia d’oro e in un assegno spendibile senza vincoli e come si desidera. Quest’ultimo, in linea di massima, ha un valore di circa 900mila euro. Se a vincerlo è più di una persona, ovviamente la cifra viene equamente divisa.

In ogni caso si tratta di una cifra estremamente importante ed in grado di cambiare la vita di chi riceve questo ambito premio.
Anche la medaglia d’oro, inoltre, ha un suo valore. È in passato c’è stato chi ha scelto di venderla per trasformarla in un ulteriore premio in denaro. Una scelta che forse non tutti farebbero ma che è comunque consentita.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-03-2022


Quando cade la Pasqua ortodossa e quali sono le sue tradizioni

Covid, quarantena e contatti stretti: cosa cambia dal 1° aprile