Nunzia Alessandra Schilirò è la poliziotta no green pass è stata contagiata dal Covid-19 ma appena guarita tornerà a manifestare contro il vaccino.

La vicequestore aggiunta era salita sul palco in piazza San Giovanni a Roma, per manifestare contro il Green Pass ed era stata sospesa dalla polizia per questo. Ora Nunzia Alessandra Schilirò ha dichiarato di aver contratto il Covid-19 insieme al marito e che ha lievi sintomi. Proprio per questo tornerà a manifestare contro il vaccino appena sarà guarita.

Le dichiarazioni di Nunzia Alessandra Schilirò

Io e mio marito abbiamo preso il Covid. Voglio evitare strumentalizzazioni. Abbiamo avuto i sintomi tipici del Covid, non sappiamo come lo abbiamo preso. Dall’esperienza della mia famiglia ho imparato che le terapie, se la persona colpita da Covid è in salute, possono essere un’arma per tramutare una malattia che può essere tragica in una situazione totalmente affrontabile. E questo è confermato anche dai dati e dalla maggior parte delle persone colpite da questo virus”. Con queste parole pronunciate in un video su Telegram riportate da TG Com 24, l’ex poliziotta Nunzia Alessandra Schilirò rivela di aver avuto tutti i sintomi del Covid ma in forma lieve.

Alessandra, infine, aggiunge: “Quando sarò totalmente guarita tornerò alla mia attività perché vengano riconosciuti i diritti previsti dalla nostra Costituzione e tornerò a lottare per la libertà. Sono la prova che il Covid si può curare e nessuno può dire che non l’ho conosciuto”.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-11-2021


La drammatica storia di Kola: l’husky abbandonato in aereoporto

Greta Beccaglia, parla il tifoso: “Non sto bene per quello che ho fatto”