Nudo a L’Isola dei Famosi: la censura non basta?

Sembra proprio che il Nudo a L’Isola dei Famosi non sia proprio mancato: Enzo Salvi e Giacobbe Fragomeni hanno mostrato più del dovuto?

chiudi

Caricamento Player...

Sembra proprio che il Nudo a L’Isola dei Famosi non sia proprio mancato nella prima puntata della nuova edizione del talent show condotto da Alessia Marcuzzi: l’Isla Desnuda pare proprio abbia mostrato tutto quello che aveva promesso. A finire al centro delle ”attenzioni” sono stati soprattutto Enzo Salvi e Giacobbe Fragomeni che anche se in modo involontario, pare siano finiti in video completamente nudi. Il noto attore comico però non è tra i naufraghi dell’Isla ma ha raggiunto i concorrenti solo per una missione: mentre l’attore raccoglieva le stuoie, sembra proprio abbia mostrato più del dovuto. La regia pare abbia immediatamente staccato, ma ormai il ”danno” era stato fatto: anche il pugile Giacobbe però pare abbia mostrato le sue grazie. Nell’osservare l’arrivo di Salvi sull’Isla Desnuda, l’uomo sembrerebbe essersi allontanato un po’ troppo dal paravento, scoprendo così le sue parti intime.

L’Isla Desnuda è sempre più hot

Dopo quello che è andato in onda mercoledi 9 marzo per la nuova edizione de L’Isola dei Famosi, il programma si preannuncia ancora più bollente del previsto.

Non sono sicuramente mancati i commenti di Alfonso Signorini sulle bellezze ”desnude” che sono approdate sull’isola: le donne sembrerebbero proprio non aver alcun problema di timidezza.

Paola Caruso, a inizio puntata, pare abbia addirittura affermato che magari potrebbe trovarsi meglio del previsto sulla spiaggia in cui è approdata piuttosto che su quella di Cayo Paloma.

Tra i naufraghi però, solamente quattro potranno guadagnarsi il posto sull’isola principale: la sorte dei restanti due, non è ancora stata resa nota.

Chissà quanto sorprese di Nudo a L’Isola dei Famosi attenderanno i numerosi fan del reality show: non resta altro da fare che seguire la nuova edizione del programma televisivo.

Nudo a L'Isola dei Famosi

Fonte: Facebook