Nicole Grimaudo è diventata mamma bis. Dopo la nascita del primogenito Pietro, avvenuta nel 2014, è arrivato un altro maschietto.

Nicole Grimaudo è diventata mamma bis. L’attrice e il marito Francesco hanno accolto in famiglia il secondo pargolo. A rendere pubblica la lieta novella è il settimanale Diva e Donna, che ha pizzicato la famiglia mentre usciva da una nota clinica romana. Da sempre molto riservati, i due non hanno dato ufficialmente l’annuncio della nascita, ma gli scatti sono chiari. Dopo la nascita del piccolo Pietro, avvenuta il 21 marzo del 2014, Nicole e Francesco sono diventati genitori di un altro bel maschietto.

Nicole Grimaudo mamma: il nome è top secret

Altro fiocco azzurro per Nicole Grimaudo. Molto gelosa della sua vita privata, l’attrice aveva rivelato di essere in dolce attesa a Ballando con le Stelle. Ad oggi, sappiamo che il pargolo è venuto alla luce grazie alla paparazzata del settimanale Diva e Donna. Al momento, quindi, non conosciamo ancora il nome che i coniugi hanno scelto per il bimbo.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Nicole Grimaudo
Nicole Grimaudo

Considerando che il primogenito si chiama Pietro, immaginiamo che anche per il secondo pargolo abbiano scelto un nome classico. I due piccioncini sono marito e moglie dal 2013, ma hanno sempre preferito tenere la loro vita familiare lontano dai riflettori.

Nicole e Francesco: una vita lontano dai riflettori

Mentre per quel che riguarda il curriculum dell’interprete siciliana siamo molto informati, la vita privata resta avvolta da un grande riserbo. Sappiamo che Nicole Grimaudo e Francesco sono entrambi di Caltagirone, in provincia di Catania, e si conoscono da quando erano ancora ragazzini. Si sono rincontrati casualmente al matrimonio di un’amica e da quel momento non si sono più lasciati. Attualmente vivono a Roma, dove lei continua ad occuparsi della sua carriera e lui svolge la professione di giornalista.

Nata a Non è la Rai, la Grimaudo è poi riuscita ad affermarsi come attrice. Dopo la prima parte nella miniserie Sorellina e il principe del sogno di Lamberto Bava, ha preso parte a diverse pellicole degne di nota. Nel suo curriculum ci sono sia fiction che film: L’ispettore Coliandro, R.I.S. – Delitti imperfetti, Nero a Metà, Gli orologi del diavolo, Ferdinando e Carolina di Lina Wertmuller, Perdutoamor di Franco Battiato, Mine vaganti e Un giorno perfetto di Ferzan Ozpetek, Baaria di Giuseppe Tornatore e Le leggi del desiderio di Silvio Muccino.


“Trattato come un peso”: le verità di Nicolò in un libro su Walter Zenga

Rob Cohen nega le accuse di violenza di Asia Argento: “La consideravo un’amica”