Sarà Monica Setta a prendere il posto di Freccero?

Aria di cambiamenti in Rai: Monica Setta è, stando alle voci di corridoio, la papabile nuova Freccero. Scopriamo che fine aveva fatto negli ultimi la famosa giornalista.

Dopo i successi ottenuti nel primo decennio degli anni duemila con i programmi Domenica In su Rai 1 e Il fatto del giorno su Rai 2, Monica Setta sembrava fosse stata rilegata negli ultimi anni sui canali monotematici Rai, in quelli per ragazzi, su Agon Channel e Telenorba. A novembre 2019, però, scade il contratto di Rai 2 con Carlo Freccero (l’attuale direttore del canale) e, secondo indiscrezioni, una delle papabili prossime direttrici di Rai 2 è proprio la Setta. Vediamo cosa le è successo negli ultimi tempi!

Setta al comando di Rai 2?

Alla scrivania dell’ufficio di Viale Mazzini, potrebbe esserci proprio lei. Dopo il periodo passato su canali minori, Monica sembra essere tornata sotto ai riflettori. Numerose sono state le ospitate in veste di opinionista per programmi quali Pomeriggio Cinque e Domenica Live di Barbara d’Urso, Unomattina in famiglia e La Prova del cuoco su Rai 1.

Un bel peperino, la Setta, che nell’ultimo anno è stata addirittura additata dagli haters sui social di essere ingrassata molto e di essersi trascurata parecchio. Non le manda certo a dire, e infatti a Storie Italiane l’abbiamo vista da poco in azione.

Celebre è stata la litigata con Roberta Bruzzone.

Sulla vicenda del caso di Deborah Sciacquatori si sono confrontati in studio vari ospiti, tra cui le due opinioniste. I toni si sono accesi e sono passate dalla cronaca e dal confronto alle offese reciproche. 

Le accuse sono arrivate quando la Setta ha tirato in ballo la pena di morte e la Bruzzone, psicologa forense, le ha risposto un colorito “Pensa anche te a fare il tuo mestiere, che ancora non mi è chiaro!”. Un’allusione che la giornalista non ha gradito: “Io non faccio la criminologa a Ballando. Faccio la giornalista in posti seri”, la sua replica.

Fonte foto: https://www.instagram.com/moni_setta/

ultimo aggiornamento: 06-06-2019

X