Mara Venier ha più volte parlato del profondo dolore lasciatole dalla scomparsa di sua madre, affetta da Alzheimer.

Mara Venier ha raccontato al Corriere della Sera il suo grande dolore per la scomparsa della madre Elsa, spentasi nel 2015 dopo aver sofferto di Alzheimer per diversi anni. “Soffriva di Alzheimer, il giorno in cui sono andata a trovarla in clinica e lei mi ha detto con gli occhi persi ‘buongiorno signora’ sono morta anche io, ha dichiarato la conduttrice in un’intervista del 2019.

Mara Venier: il lutto per la madre malata

Sono tanti i messaggi che Mara Venier ha dedicato a sua madre su Instagram, dopo la scomparsa dell’amatissima donna nel 2015. La conduttrice non ha mai fatto segreto di non aver superato quel dolore, parlandone con il cuore in mano (anche) in un’intervista al Corriere della Sera.

Mara Venier
Mara Venier

La conduttrice di Domenica In ne aveva parlato anche in una puntata del Maurizio Costanzo Show, dove aveva dichiarato: “Ho pensato che anche la mia vita fosse finita, volevo andare dov’era andata lei. Non riesco a vedere ancora oggi la foto di mia madre, sto troppo male. Era il senso vero della mia vita”.

L’amore per Nicola Carraro: il primo incontro

Al Corriere della Sera la conduttrice ha voluto raccontare anche del suo grande amore per il marito Nicola Carraro, ripercorrendo il loro primo incontro:

“Mentre le altre convitate cercavano di far colpo, noi ci studiavamo. ‘Io la conosco, so che lei fa un’ ottima pasta e fagioli’, mi disse. Glielo aveva detto qualche anno prima Jerry Calà, di cui lui aveva prodotto un film. A quel punto mi era anche antipatico, pensavo mi dicesse ‘la conosco, lei è la signora della domenica’, invece la pasta e fagioli… È stato un lento corteggiamento“, ha dichiarato la conduttrice, sposata col produttore cinematografico dal 2006.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
mara venier Nicola Carraro

ultimo aggiornamento: 14-01-2020


Harry e Meghan: “Divorzio entro il 2025”

Andrea Vianello: “Dopo l’ictus non riuscivo a…”