Il Boston Globe fa della critica negativa sui Maneskin ritenendo improbabile il loro successo negli Stati Uniti

Nonostante i Maneskin stiano riscuotendo un notevole successo negli Stati Uniti con le loro hit, ad una parte della critica americana questa band non piace. Dopo diversi commenti negativi che attribuivano a Beggin l’aggettivo di “atroce“, è il momento di un’altra critica, questa volta proveniente dal Boston Globe.

“Strana band italiana” l’amaro commento del Boston Globe

Oltre 50 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, vincitori all’Eurovision, un altissima popolarità su Tik Tok oltre oceano ma ad alcuni critici americani i Maneskin proprio non piacciono. Infatti, in un articolo sul Boston Glob dedicato al successo della band, viene scritto:

“Lo sviluppo più improbabile dopo la vittoria di una strana band italiana all’Eurovision? Il successo in America”. Lo stupore per il successo della “strana band” non si ferma qui. I Maneskin vengono anche definiti come “un quartetto che ha una spavalderia che ricorda tante band di bad-boy.

Nonostante una parte della critica non sia decisamente a favore di questa rock-band, il successo dei Maneskin negli Stati Uniti è davvero eclatante e sempre più in crescita.


Sangiovanni artista più seguito su YouTube: batte Sfera Ebbasta e Maneskin

Uomini e Donne: Giancarlo Cellucci e Alessandra Chiariello si sono lasciati: le dichiarazioni di lei