L’Italia trionfa ai Golden Globe con La Grande Bellezza

chiudi

Caricamento Player...

Il film italiano La Grande Bellezza trionfa ai Golden Globe candidandosi agli Oscar.

Paolo Sorrentino classe 1970, è un regista, sceneggiatore e scrittore italiano, tra i suoi ultimi capolavori ricordiamo: Il Divo del 2008 e This Must Be the Place del 2011.

A dicembre Sorrentino conquista con La Grande Bellezza i premi per miglior film, attore e regista agli Efa, Oscar europei 2013, in competizione con La vita di Adele di Abdellatif Kechiche già vincitore a Cannes della Palma d’Oro.

La Grande Bellezza si è ora aggiudicato il premio come Miglior Film Straniero alla 71esima edizione dei Golden Globe a Los Angeles battendo La Vita di Adele, il maestro giapponese Miyazaki con The Wind rises, Il Passato di Asghar Farhadi e Thomas Vinterberg con The Hunt.

Era dal 1989 con il film di Giuseppe Tornatore Nuovo Cinema Paradiso che l’Italia non si aggiudicava il premio della stampa estera a Hollywood.

La Grande Bellezza vince ai Golden Globe insieme a 12 anni schiavo
La Grande Bellezza vince ai Golden Globe insieme a 12 anni schiavo

La consegna dei premi è avvenuta all’Hilton di Beverly Hills. Oltre a La Grande Bellezza i vincitori sono stati: Il Miglior film drammatico “12 Anni Schiavo” e migliore commedia “American Hustle – L’apparenza Inganna”.

Il regista visibilmente commosso ed incredulo, dopo aver ritirato il premio, ha dichiarato: “Erano giorni in cui nessuno mi diceva niente, qui sono veramente bravi a non far trapelare nulla. Ero convinto che il premio sarebbe andato ad un altro e l’emozione è stata ancora più grande”. “Grazie Italia, questo è davvero un Paese pazzo, ma bellisimo”.

Dopo la cerimonia ci sono stati i festeggiamenti durante i quali Sorrentino ha ricevuto anche i complimenti di Martin Scorsese.

Il film continua a risquotere successi in giro per il mondo. Uscito negli Stati Uniti a metà novembre, ha ottenuto critiche molto favorevoli dalla stampa internazionale. Il New York Times ne ha parlato in termini molto positivi definendolo una metafora del declino italiano; l’attesa di poterlo vedere in Italia a Maggio è enorme. 

Leggi anche: I Vincitori dei Golden Globes Awards 2014.

La Grande Bellezza, è un ritratto appassionato e amaro di una Roma bellissima e decadente. Il protagonista Jep Gambardella, interpretato da Toni Servillo, è un viveur di sessantacinque anni e scrittore di un unico libro che vive tra alta cultura, mondanità e situazioni surreali  in una città di meraviglia e grandezza.

Il cast del film è costellato di grandi nomi: Sabrina Ferilli, Carlo Verdone, Carlo Buccirosso, Iaia Forte, Pamela Villoresi, Galatea Ranzi, Anna Della Rosa, Giovanna Vignola, Roberto Herlitzka, Massimo De Francovich, Giusi Merli, Giorgio Pasotti, Massimo Popolizio, Isabella Ferrari, Franco Graziosi, Sonia Gessner, Luca Marinelli, Dario Cantarelli, Ivan Franek, Anita Kravos, Luciano Virgilio, Vernon Dobtcheff, Serena Grandi e Lillo Petrolo.

Dopo aver superato il primo ostacolo La Grande Bellezza dovrà affrontare la candidatura agli Oscar che sarà comunicata il prossimo 16 gennaio, mentre la cerimonia di consegna delle statuette sarà il 2 marzo.