Keira Knightley vs Kate Middleton: troppo “perfetta” dopo il parto

Keira Knightley si scaglia contro la duchessa Kate Middleton e il suo aspetto dopo il parto: la sua immagine “perfetta” non è realistica.

Per l’attrice Keira Knightley l’aspetto di  Kate Middleton all’uscita dal St. Mary Hospital in cui 7 ore prima aveva dato alla luce la piccola Charlotte (e poi 3 anni più tardi il piccolo Louis), sarebbe a dir poco fuorviante. L’attrice si scaglia in un saggio intitolato  Feminists Dont’s Wear Pink (and Other Lies) contro la duchessa di Cambridge, e l’immagine perfetta che avrebbe dato di sé a poche ore da un evento eccezionale come il parto:

“Ci alziamo e guardiamo lo schermo della TV. Lei (Kate) era fuori dall’ospedale sette ore dopo, con il volo perfettamente truccato e i tacchi alti. Mostrava il volto che il resto del mondo voleva vedere”, ha scritto l’attrice.

Keira Knightley
Keira Knightley

Keira Knightley e Kate Middleton: la critica dell’attrice

I capelli perfetti, il trucco, l’abito inamidato e i tacchi alti: così Kate Middleton si mostrava il 23 aprile 2018 quando, all’uscita dal St. Mary Hospital, presentava ai paparazzi e al mondo intero il suo piccolo Louis Arthur Charles, terzo royal baby della Casa Reale. E così aveva fatto prima di lui anche dopo la nascita di Charlotte (la secondogenita) e di George (primo figlio nato nel 2013). Quell’immagine così formale e poco realistica ha fatto storcere il naso a moltissime donne, e anche all’attrice di successo Keira Knightley che ha deciso di scagliarsi contro la duchessa:

“Sembra bello, Kate, non mostrare il tuo campo di battaglia. Sette ore dopo la tua lotta con la vita e con la morte, sette ore dopo che il tuo corpo si è spezzato e ne è venuta fuori una vita sanguinante e urlante. Non mostrarlo”, si rivolge alla duchessa l’attrice.

Keira Knightley: la figlia e il parto

Keira Knightley, all’interno del saggio, ha ripercorso anche alcuni momenti del suo travaglio e della nascita di sua figlia Edie (nel maggio 2015, lo stesso anno in cui Kate diede alla vita Charlotte), raccontando di come le acque le si sarebbero rotte improvvisamente mentre era per strada, e di come si sarebbero rovinati i suoi pantaloni preferiti. Insomma, un quadro ben diverso da quello imposto a Kate Middleton dal protocollo reale. Del resto il parto della duchessa è stato annunciato praticamente in diretta dagli account ufficiali di Kensington Palace, e la nascita dei suoi figli ha fatto notizia sulle testate più famose del mondo.

Keira Knightley ha voluto mostrare nel suo saggio come la forza delle donne starebbe proprio nello straordinario atto di mettere al mondo una vita, e di non doverla nascondere per una questione di etichetta: “La versione di Kate è ciò che il mondo vuole vedere, non è reale”, ha concluso.

ultimo aggiornamento: 08-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X