Gianluca Vacchi: una confessione inattesa su alcol e droghe

Gianluca Vacchi è stato ospite della prima puntata di Matrix e ha rivelato dettagli inaspettati sulla sua vita e sul suo rapporto con alcol e droghe

chiudi

Caricamento Player...

L’imprenditore social Gianluca Vacchi è stato ospite della prima puntata di Matrix. L’intervista ha cercato di mettere a nudo il personaggio del momento senza alcun tipo di presunzione. Vacchi ha inizialmente dato sua spiegazione al fenomeno di ostentazione del benessere: “In generale tutto l’estero ha un rapporto con il benessere e il mostrare il benessere che è diverso da come è vissuto in Italia. Si vive senza sensi di colpa a condividere i frutti del tuo lavoro e lo si guarda con meno astiosità. Noi non stiamo comprendendo bene come stanno evolvendo i tempi”.

Gianluca Vacchi ha raccontato di non aver mai fatto uso di droghe

“Cerco di vivere la vita con la consapevolezza che sia una sola, che sia un transito e un passaggio. Credo che la cura di se stessi sia un dovere, come anche fare sport. Abbiamo in dono la vita e dobbiamo rispettarla.

Restate lontano dalle droghe. Io non ne ho mai fatto uso. Una volta sola ho fumato una canna. Mi concedo un drink solo quando qualcuno mi porta fuori ma bevo solo una vodka liscia, una a settimana. Non è nulla”.

Gianluca Vacchi negli ultimi mesi ha vissuto proprio una brutta avventura: ha rischiato di morire. Infatti ha colto l’occasione per ringraziare il suo medico personale, Matteo Malacco, e la sua fidanzata.

“Matteo Malacco mi ha salvato la vita, sono stato tra la vita e la morte per qualche giorno. Ho avuto la fascite necrotizzante e oggi sono qui e sono ancora più felice. E se prima avevo qualche scrupolo a fare un balletto, adesso ballo ancora più felice. Mi sono salvato anche per l’amore della mia fidanzata, Giorgia Gabriele, perché mi è stata vicino in un modo incredibile”.

In trasmissione c’è stato anche tempo per una polemica a distanza con il filosofo Diego Fusaro, che lo accusato di essere un nichilista nell’accezione nietzschiana.

“Ringrazio Fusaro perché mi ha fatto un complimento, non so quanto consapevolmente”, ha ribattuto Vacchi.

Gianluca_Vacchi12Clicca qui per vedere la gallery del personaggio dell’estate!