George H. W. Bush, il 41° presidente degli Stati Uniti, è morto venerdì sera nella sua casa di Houston, Aveva 94 anni.

La sua morte, annunciata dal suo staff, è arrivata meno di otto mesi dopo quella di sua moglie di 73 anni, Barbara Bush.

Il signor Bush aveva una forma di malattia di Parkinson che lo ha costretto ad usare una sedia a rotelle o uno scooter motorizzato negli ultimi anni, con molti ricoveri ospedalieri in quel periodo in cui la sua salute è peggiorata. In aprile, un giorno dopo aver partecipato al funerale della signora Bush, è stato ricoverato per un’infezione che si era diffusa nel suo sangue.

Era nato il 12 giugno 1924, a Milton, MA, ed è morto a Houston, TX.

George H.W Bush

George Bush, il 41° presidente degli Stati Uniti

George H. W. Bush, è stato presidente degli Stati Uniti dal 1989 al 1993 e padre di George W. Bush, a sua volta presidente dal 2001 al 2009.

Bush verrà ricordato per aver guidato la nazione attraverso un periodo tumultuoso negli affari mondiali, ma gli è stato negato un secondo mandato dopo che il sostegno alla sua presidenza è crollato sotto il peso di una crisi economica e la sua apparente disattenzione agli affari interni.

Nonostante le divergenze politiche e i numerosi contrasti, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha voluto esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa di George H. Bush. “Ha ispirato generazioni di americani“, ha scritto sulla propria pagina Twitter il numero uno della Casa Bianca, al momento a Buenos Aires per il G20.

 

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
George Bush presidente degli stati uniti Stati Uniti

ultimo aggiornamento: 01-12-2018


Amici 18, l’indiscrezione: ecco la prima coppia della nuova edizione!

Ennio Fantastichini è scomparso a 63 anni: il cordoglio degli amici