Ascesa e declino delle gemelle Olsen: che fine ha fatto il loro sorriso?

Un tempo erano considerate due bambine prodigio, ma oggi la loro vita è irrimediabilmente cambiata: cosa è successo alle gemelle Olsen?

Il 1987 è stato l’anno del loro esordio in tv: ebbene sì, Ashley Olsen e Mary Kate Olsen – diventate poi più tardi semplicemente “le gemelle Olsen” – hanno esordito sul piccolo schermo quando avevano solo 6 mesi (nella serie Gli amici di papà, in cui resteranno per i successivi 6 anni). A seguire i loro volti sono diventati tra i più conosciuti in America e nel mondo intero, ma oggi sembrano quasi irriconoscibili: il motivo? La malattia, la tossicodipendenza e una vita privata non sempre semplice e serena…

Gemelle Olsen: come sono oggi?

In molti si saranno chiesti, vedendo foto recenti di Mary Kate Olsen e di sua sorella Ashley, come mai il loro viso fosse diventato sempre più scavato e poco sorridente. Forse il motivo è da ricercare nelle difficoltà che le due ex bambine prodigio hanno dovuto affrontare una volta diventate adulte.

Mary Kate Olsen Ashley Olsen
Fonte Foto: https://www.instagram.com/full_house_.__/?hl=it

Innanzitutto, le storie d’amore delle due attrici sono state piuttosto controverse. L’ultima relazione conosciuta di Ashley Olsen è del 2016, è stata legata all’imprenditore di 30 anni più anziano Richard Sachs.

Mary Kate è invece convolata a nozze nel 2015 con il banchiere Olivier Sarkozy, fratellastro dell’ex presidente francese e di 20 anni più anziano di lei.

La storia di Mary Kate

Nel 2004 Mary Kate è stata ricoverata in una clinica di riabilitazione per via della sua anoressia nervosa e il continuo abuso di droghe e farmaci. Poco tempo più tardi, inoltre, l’attrice è stata ricoverata per un’infezione al rene.

Lei e sua sorella Ashley non hanno mai fatto segreto di aver avuto un’infanzia difficile e totalmente dedita al lavoro. Mary Kate ha dichiarato a Marie Claire: “Guardo delle mie vecchie foto e non mi sento per niente connessa ad esse. Non auguro la mia infanzia a nessuno…anche se non la rimpiango. I miei amici non mi invidiavano, anzi erano dispiaciuti per me… Perché era una situazione un po’ così“.

La storia di Ashley

Ashley nel 2015 ha rivelato di aver contratto la malattia di Lyme, un’infezione che provoca innumerevoli disturbi e che ha costretto molte altre star esattamente come lei a condurre la propria vita lontano dai riflettori (l’hanno fatto anche Avril Lavigne e Vittoria Cabello, ad esempio).

Fonte Foto: https://www.instagram.com/full_house_.__/?hl=it, https://www.instagram.com/olsentwinsaregod/?hl=it

ultimo aggiornamento: 12-08-2019

X