Quali sono le frasi di Bud Spencer che sono rimaste nel cuore di quanti lo hanno amato? Scopriamo le citazioni più iconiche di sempre.

Conosciuto soprattutto come attore, Bud Spencer è stato anche tante altre cose: sceneggiatore e produttore televisivo, nuotatore, pallanuotista, cantante e musicista. Lui e Terence Hill sono stati i primi a declinare in chiave comica le pellicole western. Scopriamo quali sono le frasi più famose pronunciate dal gigante buono.

Frasi Bud Spencer: le più belle di sempre

Morto il 27 giugno del 2016, Bud Spencer è ancora nel cuore di quanti lo hanno amato. All’anagrafe Carlo Pedersoli, ha recitato in tantissime pellicole western e non, molte delle quali lo hanno visto sul set con l’amico e collega Terence Hill. Nel corso della sua lunghissima carriera, sia nei film che durante le interviste, ha pronunciato frasi che sono passate alla storia. Di seguito una selezione delle battute di Bud Spencer più famose di sempre:

  • Primo, se io sto dormendo e mi svegliano all’improvviso, mi viene da piangere. Secondo quando mi viene da piangere io mi arrabbio. Terzo, quando m’arrabbio, mi alzo, scendo, e divento intrattabile.
  • Non c’è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo.
  • Nella vita non ho più ambizioni perché ho fatto davvero di tutto, tranne il ballerino classico e il fantino.
  • Hai delle pallottole? Ho avuto una lunga discussione e sono rimasto a corto di argomenti.
  • Mangio, dunque sono, perché non solo siamo quello che mangiamo, ma se non mangiamo non siamo e non pensiamo.
  • La mia regola di vita è “Futtetinne”. Che significa che, escluse le cose tremende, “Futtetinne”.
  • Non ho mai rincorso le donne degli altri perché non riesco a entrare negli armadi quando i mariti tornano all’improvviso.
  • Io credo perché ho bisogno di credere in Dio e nel ‘dopo’ che c’è oltre la vita. La fede, per me, è un dogma. Un valore assoluto. Che fa parte della vita di chiunque, anche di quelli che dicono di non credere.
  • Sa, tutto lavoro e niente spasso, il morale scende in basso.
  • Di questi tempi, un conto è avere un credito, un altro è farselo pagare.
  • I parenti sono come gli stivali… più sono stretti e più ti fanno male.
  • Ma perché non ti dai alla vita onesta? Torna a New Orleans dalla mamma… portale un paio di ragazze e mettiti in affari con lei!
  • Te l’ha detto mai nessuno che con le braccia ingessate si guida male?
  • Io distinguo due tipi di successo: quello che ho avuto nello sport e quello nel cinema. Il primo è mio e non me lo leva nessuno. Il secondo è quello che il pubblico ha deciso di darmi e che mi ha permesso di fare 120 film.
  • A un certo punto bisogna fregarsene.

Le frasi film, e non, di Bud Spencer non sono di certo finite qui.

Bud Spencer: frasi celebri

Non solo citazioni ‘singole’, ma anche le frasi di Bud Spencer e Terence Hill hanno fatto la storia della loro filmografia e grande amicizia.

  • Se avessi visto gli occhi di quelle ragazze… sembravano due cerbiatte impaurite… / Uh, due cerbiatte impaurite… magari saranno state due bagasce in cerca di clienti!. Terence Hill – Trinità / Bud Spencer – Bambino.
  • Rosco: …E certo che siamo nati proprio con la camicia, eh! / Doug: …Ma tu dovevi nascere con quella di forza! Terence Hill – Rosco Frazer / Bud Spencer – Doug O’Riordan.
  • Il mondo è troppo piccolo perché tu possa andare abbastanza lontano, ti ritroverei un giorno o l’altro!
  • Ho sognato che una montagna mi stava crollando addosso, ho ancora le spalle rotte!
  • Ave Maria benedettum seculorum buttagli la luce del faro in faccia, Amen.
  • San Camillo, san Camillo fammi stare un po’ tranquillo, san Tommaso, san Tommaso or mi vien la mosca al naso, san Clemente, san Clemente fa che io sia molto paziente perché se perdo la pazienza devo fare penitenza.
  • Tu c’hai le dita truccate.
  • Ho sempre rifiutato le offerte teatrali, perché ritengo che il vero attore sia quello di teatro, che apre il palcoscenico e, se sbaglia una sillaba, viene buttato fuori dal pubblico. Nel cinema, al quarantesimo ciak, anche una scimmia riesce a far bene la scena.
  • O mio Dio se devi salvarne uno salva me!
  • La morte non mi fa paura: da cattolico, provo curiosità, piuttosto. Curiosità di sbirciare oltre, come il ragazzino che smonta il giocattolo per vedere come funziona. Naturalmente è una curiosità che non ho alcuna fretta di soddisfare, ma non vivo nell’attesa e nel timore.
  • Spencer perché adoravo Spencer Tracy e Bud perché bevevo la birra Budweiser.
  • C’è un vocabolo italiano che può chiarire cosa è successo nella mia vita. E’ la decenza.
  • Siamo stati i primi a declinare il western in chiave comica: nei nostri film non c’erano mai morti, né scene di sesso o di violenza, solo tanti cazzotti. Così abbiamo conquistato anche famiglie e bambini.


Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-08-2022


Come si costruisce un drone?

Ogni segno zodiacale ha il suo colore: scopri qual è il tuo!