Elisabetta Canalis rivela, in occasione di un’intervista, alcuni dettagli della sua vita professionale e privata

In occasione di un’intervista a FQMagazine, Elisabetta Canalis rivela alcuni retroscena della sua identità professionale e racconta del suo nuovo percorso a “Vite da Copertina”. Il noto programma tornerà in veste rinnovata, in onda su Tv8.

Elisabetta Canalis torna in TV alla guida di “Vite da Copertina”

Dopo aver trascorso anni lontana dall’Italia, l’ex velina torna sul piccolo schermo alla conduzione del programma “Vite da Copertina”, incentrato sulle vite delle celebrities. Durante l’intervista racconta del lungo periodo lontano dall’Italia e dalla televisione, dichiara:“Nel mio momento di massima crescita personale, ho deciso di andare via dall’Italia. Mi sono sposata, ho avuto una bambina. Ho costruito la famiglia che desideravo. Dunque la showgirl ha abbandonato il successo per dedicarsi alla sua vita personale e di questo non si dice affatto pentita.

Ora torna più carica che mai per la sua nuova esperienza lavorativa e il fatto che dovrà affiancare dei “big” dello spettacolo come Barbara D’Urso non la spaventa:” Ognuno farà il suo, e faccio gli auguri a tutti. C’è posto per tutti. Sono in ottimi rapporti con Barbara”.

Il gossip per lei? Una persecuzione ma non lo rinnega

Ai microfoni di FQMagazine, la Canalis si apre su una questione che l’ha vista criticata dalla stampa, ovvero il gossip. La bella siciliana ha, infatti, definito il gossip come “una persecuzione” e per alcuni questo ha significato voltare le spalle a ciò che l’ha resa famosa. Non è quello che Elisabetta voleva affermare e chiarisce:” Non lo sto rinnegando, però non sempre è stato una figata. Spesso sono stata vittima di fotomontaggi creati a tavolino dai giornali, il 50% dei gossip su di me erano completamente inventati. Quando mi lamento del gossip, mi riferisco solo a quest’aspetto. Ho sempre lasciato correre, e non ho mai denunciato nemmeno chi si inventava le notizie. Questo significa che non sto lì a rinnegare”.

La Canalis risponde sull’etichetta di velina che l’è stata attribuita

Elisabetta Canalis sembra essere molto sicura di sé e della sua vita professionale e quando le domandano se fosse stata etichettata in qualche modo, lei risponde in modo determinato:” Anche se continuano a chiamarmi velina a 43 anni, è il risultato di un programma di successo. Va bene così. Ho un’identità professionale forte, non mi sento sminuita da niente”.

Elisabetta Canalis

ultimo aggiornamento: 01-09-2021


Marco Mengoni trionfa all’Rtl 102.5 Power Hits Estate: la sua “Ma stasera” conquista il primo posto

Ezio Greggio: “Romina mi ha aiutato a superare la morte di Gianfranco D’Angelo”