Che cos’è Machu Picchu e qual è il suo vero significato letterale? Andiamo a stabilirlo una volta per tutte, fugando ogni dubbio.

Il Machu Picchu è un celebre sito archeologico Inca situato in Perù avvolto, a nord-est dalla città di Cusco, dalla foresta amazzonica. Mentre è abbastanza risaputo che cosa sia, lo è senz’altro meno il significato letterale del nome. Ecco perché, entrando nel merito della faccenda, lo spiegheremo durante i paragrafi successivi.

  • Origini: è formato dalle parole Machu, ossia ‘Vecchio’, e Picchu, vale a dire ‘Montagna’.
  • Dove viene usato: per indicare il rinomato sito archeologico Inca sito nello Stato del Perù.
  • Lingua: quechua.
  • Diffusione: nel quotidiano.

Il significato di Machu Picchu

Il Machu Picchu si trova nella valle dell’Urubamba, a circa 2.430 metri sul livello del mare. Visto nell’immaginario collettivo come i resti di un’antica e fascinosa città perduta, è una tappa davvero irrinunciabile per coloro che fanno dei viaggi e della scoperta una vera e propria missione.

Tra le attrazioni turistiche del Perù, oggi è universalmente riconosciuto per un paio di ottime ragioni: la prima è da ricondurre alle rovine, imponenti e originali. La seconda consiste nel fantastico panorama godibile sulla sottostante valle dell’Urubamba, 400 metri sotto.

Macchu Picchu
Fonte Foto:https://pxhere.com/it/photo/723662

Proclamato dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità, è stato inserito nel 2007 tra le Sette meraviglie del mondo moderno. È il terzo sito archeologico più grande su scala planetaria, dietro solamente a Pompei e Ostia Antica. Secondo alcune ricostruzioni, lo fece costruire, intorno all’anno 1.440, l’imperatore Inca Pachacútec, ed è rimasto abitato fino all’invasione spagnola del secolo seguente.

La sua posizione era un segreto militare ottimamente celato, poiché i profondi dirupi circostanti rappresentavano la miglior difesa naturale. Una volta abbandonata la zona, la sua esatta collocazione rimase sconosciuta per ben quattrocento anni, diventando una leggenda.

Recenti studi e rilevazioni attestano che non si trattasse di una normale città, quanto piuttosto di una sorta di residenza estiva per l’Imperatore e la nobiltà Inca. Costituita dalle parole Macchu, ovvero ‘Vecchio’ e Picchu, ossia ‘Montagna’, letteralmente significa ‘Vecchia montagna’.

Esempi d’uso

Ecco qualche esempio d’uso in casi pratici:

“Machu Picchu: i segreti della città perduta”.

“Il Machu Picchi è uno dei sentieri più belli del Perù”.

ultimo aggiornamento: 13-09-2021


Fondo pensione, come funziona: pro e contro dell’integrazione pensionistica

Lo Spid diventa obbligatorio dal 1° ottobre: cosa cambia e come ottenerlo