Le occhiaie rappresentano un fastidioso inestetismo che altera la bellezza del volto e la luminosità dello sguardo.

Il trucco viso può aiutarci a correggerle, tuttavia è fondamentale anche agire in maniera preventiva attraverso una corretta cura della pelle. Infatti, anche se per alcune persone le occhiaie sono ereditarie e la necessità di coprirle diventa quindi quotidiana, nella maggior parte dei casi si tratta semplicemente di stanchezza, stress e cattivi abitudini.

La zona del contorno occhi è la parte più delicata del viso, perché qui la pelle è estremamente sottile: prendersene cura è il primo passo per avere una zona che non sia facilmente segnata da occhiaie, borse e linee di espressione.

truccarsi per coprire le occhiaie

Come coprire le occhiaie: guida alla scelta del correttore giusto in base alla tipologia

Quello che bisogna innanzitutto sapere è che non esiste un solo tipo di occhiaia. L’antiestetico alone circolare intorno al contorno occhi può essere blu, marrone, viola o rosato.
Il trucco per nascondere le occhiaie è molto semplice, basta seguire alcuni passaggi. Puoi utilizzare un pennello o direttamente le dita per tamponare il correttore nel punto immediatamente sotto l’occhio. Tocca per sfumare e picchietta delicatamente per evitare di irritare questa zona molto sensibile.
Scegliere il correttore giusto in base al colore delle occhiaie è la prima cosa da fare per truccarsi in maniera impeccabile.

Occhiaie blu chiaro
Questo tipo di occhiaie sono maggiormente visibili sulle pelli olivastre, anche se spesso la differenza da quelle viola è davvero impercettibile. L’alone bluastro conferisce allo sguardo un aspetto spento ed è quindi necessaria una correzione che vada ad illuminare la zona. Il correttore deve essere molto coprente e nella tonalità pesca/albicocca che va ad annullare il blu. Deve essere poi uniformato con un fondotinta dello stesso colore dell’incarnato e fissato con la cipria, per garantire un aspetto fresco e luminoso.

Occhiaie viola
Sono le occhiaie più diffuse sulle pelli chiare. Se per le occhiaie blu bisogna prediligere le tonalità fresche della pesca, per quelle viola occorre il correttore giallo, tendente al senape. I correttori gialli si basano su un semplice principio della teoria dei colori: le tonalità opposte sulla tavola dei colori tendono a cancellarsi a vicenda. Il giallo si trova direttamente di fronte alle tonalità viola e blu in generale, questo lo rende la scelta ideale per contrastare questo tipo di occhiaie (così come il color pesca è complementare al blu).
Il colore giallo copre tutte le discromie tendenti al viola, quindi anche i capillari visibili e i lividi.

Occhiaie marroni
Le occhiaie marroni sono maggiormente presenti sulle carnagioni scure e sono causate dall’iper pigmentazione. Un modo efficace per nascondere occhiaie di questo tipo è quello di utilizzare un correttore arancio intenso. Se le occhiaie sono di un marrone più chiaro, ad esempio una tonalità cappuccino, il correttore migliore dovrebbe mantenersi su toni rosati. Se al contrario le occhiaie ti sembrano tendenti al nero, sarebbe il caso di preferire un correttore rosso.

Occhiaie rosse o rosate
Il correttore giusto per contrastare il rosso delle occhiaie è il verde. Il correttore verde rischia però di ingrigire il contorno occhi andando a spegnerlo piuttosto che illuminarlo. Nel caso dovesse presentarsi un simile scenario, si consiglia un correttore color carne. Il correttore verde viene largamente utilizzato anche per trattare diverse imperfezioni della pelle: serve per neutralizzare i rossori, come rosacea o couperose, cicatrici da acne e brufoli infiammati.

Per quanto riguarda l’applicazione, bisogna sapere che i correttori colorati devono essere applicati dopo il primer o la crema idratante, proprio per la loro funzione correttiva che va a neutralizzare le discromie del viso. Trova subito il correttore adatto a te su www.ideabellezza.it e dimentica tutti i problemi legati alle occhiaie!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-02-2022


Qual è il migliore e-commerce per acquistare un kit di ricostruzione unghie professionale? Le opinioni degli utenti votano Aleas Cosmetics

I ritrovi delle celebrità più trendy nel centro di Roma