Risintonizzare la tv e i canali del digitale terrestre: ecco le poche e semplici mosse per poter sintonizzare nuovamete il proprio apparecchio.

I costanti aggiornamenti delle tecnologie e dei segnali che portano nelle nostre case la televisione costringono spesso gli utenti a dover effettuare le scansioni dei propri apparecchi. Se ti stai chiedendo come risintonizzare il televisore, non farti prendere dal panico! Si tratta di un’operazione molto semplice e anche piuttosto rapida. Ecco come riuscirci in pochi semplici passaggi!

Come risintonizzare la tv automaticamente

Fermo restando che la risintonizzazione del televisore può variare a seconda dei dispositivi e degli apparecchi di cui siamo in possesso, in linea di massima il processo è sempre lo stesso. Per poter sintonizzare la tv basta il telecomando e un po’ di pazienza.

Telecomando e schermo TV
Telecomando e schermo TV

Dopo aver acceso il televisore, premiamo il tasto Menu sul telecomando, o in alternativo quello dedicato alle impostazioni. A questo punto optiamo per la gestione dei canali e per la sintonizzazione automatica. In alcuni casi può essere richiesto un PIN per completare l’operazione. Di base dovrebbe essere 1111, 0000 o 1234. Qualora non riuscissi ad andare avanti con nessuno di questi codici, dovrai controllare il manuale del tuo televisore.

Inserito il PIN, bisogna scegliere la modalità di sintonia dei canali su DTV, per poi poter avviare la scansione. In pochi minuti il televisore dovrebbe completare la procedura, permettendoti di ritrovarti con tutti i canali sintonizzati e visibili. Semplice no? Ma esiste anche un altro metodo per poter arrivare alla scansione dei canali tv: quello manuale.

Sintonizzare canali tv manualmente

Se non hai bisogno di risintonizzare tutti i canali ma ti serve risintonizzare solo una determinata rete, esiste un metodo alternativo per poterlo fare. Partendo sempre dal menu o dalle impostazioni e andando alla gestione dei canali, basta scegliere l’opzione sintonizzazione manuale. A questo punto dobbiamo digitare la frequenza che vogliamo risintonizzare e poi avviare la scansione. Dove trovare le frequenze dei canali? Semplice anche questo. Basta collegarsi ai siti internet delle emittenti e cercare le frequenze sul territorio nazionale e in ogni singola città. Con questi semplici passaggi, nulla può spaventarti, nemmeno il cambiamento dello standard del digitale terrestre!


Curaçao, la splendida isola venezuelana, lancia un appello agli smartworker

Il decreto Covid sblocca i concorsi pubblici