Chi è Chiara Appendino, le curiosità sul sindaco di Torino

Andiamo alla scoperta di Chiara Appendino, la sindaca di Torino laureata in economia e con la passione… per il calcio!

Nata a Moncalieri (Torino) il 12 giugno del 1984 (sotto il segno dei Gemelli), Chiara Appendino è un politico italiano appartenente al Movimento 5 Stelle e dal 30 giugno 2016 è in carica come sindaco di Torino. Scopriamo di più sulla sua vita e carriera, e perché no, qualche curiosità accattivante sulla bella sindaca torinese!

Chi è Chiara Appendino: il curriculum del sindaco

Chiara Appendino trascorre la sua adolescenza a Torino, dove si diploma al Liceo Classico per poi scegliere la via dell’Economia. Una volta conseguita la laurea in Economia Internazionale e Management, si specializza in Finanza presso la Bocconi di Milano. La sua passione, tuttavia, è la politica, sogno che inseguirà fino a diventare sindaco di Torino nel 2016.

Si avvicina inizialmente a Sinistra Ecologia Libertà, ma nel 2012 entra nel Movimento 5 Stelle. Nel 2015 si candida ufficialmente per il ruolo di sindaco della sua città, e a giugno entrerà ufficialmente in carica.

Chiara Appendino
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/chiaraappendinosindaca/

Votata sopratutto da donne, Chiara Appendino è stata vista da molti come il sindaco della rinascita, e a venti mesi dal suo operato ha pubblicato su Facebook 100 fotografie, ognuna delle quali riguardante una cosa fatta a Torino, tutte accompagnate dall’hashtag #TorinoRiparte.

Molti altri, invece, l’hanno criticata per la sua politica e per alcune delle sue scelte. Fra le più risonanti da ricordare sicuramente la normativa riguardo l’obbligo di cessare la vendita di alcolici dopo le ore 20.00 e fino alle ore 06.00 nelle zone del centro città, un provvedimento che da molti è stato considerato proibizionista.

La sindaca, inoltre, è stata anche protagonista delle tragedia avvenuta in Piazza San Carlo in occasione della finale di Champions League del 2017, disputatasi a Cardiff fra Real Madrid e Juventus. Durante la partita, trasmessa con un maxi schermo in piazza, si scatenò il panico per un finto allarme (probabilmente riguardo una bomba), e scoppiò così una ressa che causò più di 1.500 feriti e un morto. Nel mirino della procura ci sarebbe proprio la scarsa organizzazione degli spazi, che avrebbe impedito alla folla di disperdersi maniera ordinata, portando alle inevitabili e tragiche conseguenze.

La vita privata di Chiara Appendino: marito e figli

Figlia di un manager torinese, è sposata con Marco Lavatelli, anche lui imprenditore in quel di Torino. Proprio dalla loro unione è nata la prima figlia di Chiara Appendino, Sara, e la coppia trascorre insieme la propria vita, dividendosi fra casa e lavoro.

Sul suo profilo Instagram Chiara Appendino è solita postare immagini relative al suo lavoro, ma spesso trova occasione per condividere i momenti passati con la sua famiglia, da una partita allo stadio a una gita in montagna.

5 curiosità su di lei

• Sindaco, che testa! Pensate che Chiara Appendino è uscita dall’università laureandosi… con il massimo dei voti!

• Chiara Appendino e la Juventus. No, non si tratta di calcio, bensì di lavoro. Non tutti sanno, infatti, che Chiara Appendino ha lavorato come controller per la Juventus dal 2007 al 2010.

• A dire il vero, il sindaco Appendino è anche una tifosa sfegatata della Juve e ha anche preso parte all’ultima partita in bianconero di Gigi Buffon (la prima, invece, per la piccola Sara allo Stadium). Il calcio è infatti fra le sue più grandi passioni, e fra i suoi giocatori preferiti di sempre figura il mitico Roberto Baggio.

• È appassionata di musica, e fra i suoi cantanti preferiti c’è anche Vasco Rossi!

• Non tutti lo sanno, ma la sindaca si muove quasi ed esclusivamente in bicicletta!

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/chiaraappendinosindaca/

ultimo aggiornamento: 21-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X