Chi era Oriana Fallaci: biografia, vita privata e curiosità

Oriana Fallaci: la sua storia (raccontata anche in TV) alle origini del mito

Incompresa in vita, mito dal successo intramontabile e dall’intuito infallibile consacrato dopo la morte: tutto su Oriana Fallaci.

Oriana Fallaci è uno dei nomi più potenti e prepotenti del giornalismo mondiale. La sua storia di donna indipendente e determinata ha segnato una grande epoca di inchieste e dato il via alla rivoluzione femminile nel mondo della stampa. Scopriamo il suo profilo, tra biografia e curiosità.

Chi era Oriana Fallaci?

Oriana Fallaci è nata a Firenze, sotto il segno del Cancro, il 29 giugno 1929. I genitori erano Tosca Cantini e Edoardo Fallaci, un partigiano antifascista. Oriana era la primogenita, seguita da Neera, Paola ed Elisabetta, quest’ultima adottata dalla famiglia della giornalista.

Nella carriera della Fallaci non sono giornalismo ma anche il ruolo di scrittrice, autrice di libri che hanno segnato un importante punto di rottura nella critica degli eventi e sono stati tradotti in tante lingue.

La morte, che ha visto i suoi occhi spegnersi dopo un cancro ai polmoni, nel 2006, non ha estinto la grandezza del suo lucido e disincantato pensiero. Il mito, infatti, è diventato sempre più grande nonostante la fine della sua stessa vita.

Oriana Fallaci
Fonte foto: https://www.instagram.com/orianafallaci/

La sua storia viene raccontata anche da Sabrina Impacciatore nel docu-film Illuminate 2.

La vita privata di Oriana Fallaci

Oriana Fallaci non ha mai avuto un marito o dei figli. Nessun contratto che la legasse a un uomo, anche se ha vissuto intense relazioni tra cui spicca quella con Alfredo Pieroni, nel periodo del suo ruolo di inviata in Inghilterra.

La giornalista ha avuto un aborto spontaneo, seguito da un periodo tenebroso tra depressione e un tentativo di suicidio. Durante il suo lavoro di inviata in Vietnam ha incontrato François Pelou, diventato poi suo compagno per circa 10 anni.

Tra il 1973 e il 1976 è stata legata ad Alexandros Panagulis, leader dell’opposizione greca, morto in circostanze opache e con il quale ha condiviso un altro aborto. Negli anni 80 la relazione con Paolo Nespoli, conclusa dopo 5 anni.

Dove viveva Oriana Fallaci?

Oriana Fallaci ha vissuto diverse esistenze tra Firenze e New York. Il fuoco della scrittura e quello spirito di osservazione senza pregiudizio hanno portato in alto il suo nome nel mondo, non senza contraccolpi da parte di certa critica.

Non tutti sanno che a 14 anni, dopo aver preso parte alla Resistenza partigiana, ha ricevuto un riconoscimento d’onore dell’Esercito Italiano per il suo attivismo. Era nella Grande Mela durante il dramma delle Torri Gemelle…

5 curiosità su Oriana Fallaci

• Si è iscritta a Medicina e poi in Lettere, ma non ha mai concluso il percorso di studi. Nel 1977 ha ricevuto una laurea honoris causa in Letteratura…

• Si è dichiarata contro aborto e matrimoni omosessuali, e la sua analisi su Islam e fanatismi ha scatenato reazioni contrastanti.

• Nel 1968, durante le Olimpiadi di Città del Messico, fu creduta morta sotto il fuoco di una sparatoria.

• Ha scoperto il cancro durante la sua vita a New York, malattia che poi ha segnato il suo destino. Nonostante fosse una grande fumatrice, credeva di aver sviluppato il male a causa dei fumi dei pozzi di petrolio respirati in Kuwait.

• Tra i suoi libri più famosi figurano Insciallah, Lettera a un bambino mai nato, La rabbia e l’orgoglio e Intervista con la storia.

Fonte foto: https://www.instagram.com/orianafallaci/

ultimo aggiornamento: 24-10-2019

X