In Maradona: Sogno Benedetto indossa la “maschera” della leggenda del calcio, nei suoi anni di massimo splendore. Ecco chi è Nazareno Casero.

Nel suo Paese natio è una star consacrata, per cui i convenevoli di rito sono praticamente superflui. Le apparizioni in tv e al cinema hanno reso Nazareno Casero una celebrità, stimata sia dal pubblico sia dagli addetti ai lavori, che gli avevano riconosciuto fin dagli esordi le qualità di un numero uno: aveva solo 10 anni. Anche se perdersi sarebbe stato facile, ciò non è mai successo e gli importanti traguardi tagliati sono venuti di conseguenza. Andiamo a scoprire chi è, i ruoli ricoperti sul set e qualche dettaglio circa la sfera privata.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Nazareno Casero: la biografia

Nazareno Casero nasce il 19 giugno 1986, sotto il segno dei Gemelli, a Buenos Aires. Fin da tenera età si interessa alla recitazione, probabilmente ispirato dal padre, il comico Alfredo Casero. In effetti, con il genitore debutta su schermo, nella serie Cha Cha Cha (1993), come il piccolo Capusotto.

Successivamente si approccia al cinema, dove, diretto da Alejandro Agresti in Buenos Aires Vice Versa (1996), impersona Bocha, un ragazzo di strada che stringe amicizia con Daniela (Vera Fogwill). Grazie alla convincente prova offerta, riceve una nomination per il titolo di miglior rivelazione maschile agli Argentine Film Critics Association Awards.

Poi entra nel regular cast della serie Culpables, oltre a collezionare una fugace parentesi in Los Simuladores. Il secondo film al quale partecipa, Todas las azafatas van al cielo di Daniel Burman, lo vede affiancare nuovamente papà Alfredo. Segue 18-j (2004), una raccolta di cortometraggi in memoria dell’attentato del 18 luglio 1994 all’edificio AMIA di Buenos Aires, che provocò 86 morti e 300 feriti. Qui contribuisce al segmento La comedia divina di Israel Adrián Caetano. Un anno dopo Casero veste i panni di Alberto “Napo” Napolitano, uno dei quattro fratellastri al centro delle vicende di Paraíso Rock.

Nazareno Casero
Fonte foto: https://www.instagram.com/caseronazareno/

La sua ascesa definitiva arriva con Crónica de una fuga (2006),  che gli vale due Sur e altrettanti Clarín Awards come attore rivelazione  e miglior non protagonista. Il lungometraggio, ruotante attorno al rapimento e alla fuga di tre uomini, conta sull’apporto di Rodrigo De la Serna e Pablo Echarri. L’opera rappresenta l’Argentina ai Golden Globe per la categoria miglior film straniero. Nel frattempo, recita in Arizona sur, accanto ad Alejandro Awada, è Lucas Rosenthal in Doble Venganza, con Daniel Fanego, e in Somewhere in Nowhere, del regista Víctor Dínenzon. Si aggiungono Aballay, el hombre sin miedo e Desmadre.

A distanza di due anni dalla precedente occasione, nel 2011 torna in tv per Los Sonicos, impersonando Kloster, il leader di una banda, in coma da 43 anni per un incidente stradale. Quindi, è coinvolto in Los Vecinos en Guerra, insieme a Diego Torres, e incarna Romulo in Embarcados a Europa.

Quand’è il 2015, Nazareno Casero fa nuovamente notizia con Historia de un clan, la serie basata su eventi reali in cui è Daniel Puccio, il figlio di Arquímedes Rafael Puccio, capo del clan Puccio, organizzazione criminale salita alle cronache per i casi di omicidio e rapimento negli anni Ottanta.

L’anno seguente è Marco in Educando a Nina, Nico in Hipersomnia, Daniel “Dani” Caccavella in Five Stars (Las Estrellas) e un agente delle forze dell’ordine in Román. Nel 2020 ottiene la parte di Diego Armando Maradona, nel periodo di massimo splendore del Diez, nella serie biografica Maradona: sogno benedetto. Lo show è annunciato per una seconda stagione.

Nazareno Casero: la vita privata

Nazareno Casero è uno degli uomini più ambiti nell’ambiente dello spettacolo argentino. Attualmente single, ha avuto in passato delle relazioni con le colleghe Antonella Costa, Josefina Cuneo, Sheila González, e Carlina Toscano Rivas, fotografa e designer. Inoltre, si è parlato di una liaison con la modella Karina Jelinke, un pettegolezzo mai confermato dai diretti interessati. Attivo su Instagram, Casero vive a San Isidro e vanta un patrimonio di 1,5 milioni di dollari (dati aggiornati al 2021).

4 curiosità su Nazareno Casero

– Ha due sorelle: Minerva, un’attrice, e Guillermina, una stilista.

– Residente dagli 8 ai 14 anni nel quartiere di La Boca, ha vissuto una brutta esperienza a causa dei vicini, i quali erano violenti.

– Pratica paddle surf.

– Ha due cani, Yeso e Rulo.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 16-10-2021

Chi è Anastasia Podeschi, la studentessa del Collegio 6 a cui piace litigare

Andrea Gherpelli: chi è l’attore di Cuori e Volevo nascondermi