Lorenzo Richelmy è uno dei volti del cinema italiano più famosi anche all’estero: scopriamo cosa c’è da sapere su di lui.

Lorenzo Richelmy è un attore originario della Spezia che, con la serie Netflix Marco Polo, ha raggiunto la fama internazionale. Scopriamo cosa c’è da sapere su di lui e sulla sua carriera, passando per alcune curiosità e la vita privata.

Lorenzo Richelmy
Lorenzo Richelmy

Chi è Lorenzo Richelmy: la biografia e la carriera

Nato a la Spezia (in Liguria) il 25 marzo 1990 (sotto il segno zodiacale dell’Ariete) Lorenzo Richelmy è figlio di due attori di teatro e fin da giovanissimo ha iniziato ad appassionarsi alla recitazione. Dopo aver preso parte alla serie I Liceali ha studiato presso il Centro sperimentale di cinematografia (di cui è stato l’allievo più giovane mai ammesso). Richelmy ha debuttato come attore giovanissimo (nel 1998, a soli 8 anni, ha recitato a teatro ne Il Sempione strizza l’occhio al Frejus di Elio Vittorini) e ha preso parte a diverse produzioni cinematografiche e televisive italiane. Tra le più celebri vi sono senza dubbio Il pranzo della domenica, 100 metri dal paradiso, La terra e il vento, Il talento del Calabrone e Marco Polo.

Lorenzo Richelmy: la vita privata

I suoi genitori sono stati i primi a credere nel suo talento per la recitazione e insieme a loro Lorenzo Richelmy si è trasferito giovanissimo a Roma per perseguire il suo sogno. L’attore ha una sorella più piccola a cui è molto legato. Nel 2020, a Icon Magazine, ha svelato di essere fidanzato con una pianista, ma non ha svelato il suo nome:

“Sono fidanzato con una pianista, lei suona Bach in casa, a me basta poco per svenire dalla felicità quando la ascolto. Se da attore sono riuscito a coltivare una personale disciplina, altrettanto non posso dire di averla avuto per imparare a maneggiare davvero bene uno strumento”, ha confessato l’attore. Lorenzo Richelmy abita a Milano, ma torna spesso a Roma per motivi di lavoro. L’attore è molto riservato per quanto riguarda la sua vita privata e non possiede profili social ufficiali.

Lorenzo Richelmy: le curiosità

– Da bambino avrebbe subito atti di bullismo per via, a suo dire, di qualche chilo di troppo.

– Due degli attori che per lui rappresentano un punto di riferimento sono Pierfrancesco Favino e Toni Servillo.

– Da giovanissimo faceva il cantante in una band punk-rock.

– Ha praticato parkour e ama la danza.

– Dopo l’esperienza de I Liceali sono stati Giorgio Tirabassi e Claudia Pandolfi a consigliargli di continuare a studiare per diventare un attore professionista.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 29-12-2021


Tutto quello che non sai su Monica Angela, la moglie del paleontologo Alberto Angela

5 curiosità su Carrie Anne Moss: tutto quello che non sai sulla celebre attrice