Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sull’attrice Barbara Nascimbene, storica ex compagna di Massimo Ranieri.

Il cantante Massimo Ranieri ha vissuto in passato un’importante storia d’amore con Barbara Nascimbene, attrice italiana che recitò ne L’Esorciccio e che è scomparsa nel 2018 a causa di una grave malattia. Scopriamo cosa c’è da sapere su di lei e sulla sua storia.

Massimo Ranieri
Massimo Ranieri

Chi era Barbara Nascimbene: la biografia e la carriera

Nata il 28 settembre 1958 (sotto il segno zodiacale della Bilancia) a Roma, Barbara Nascimbene è stata una figlia d’arte: suo padre infatti era il compositore e direttore d’orchestra Sergio Nascimbene. Giovanissima ha debuttato come attrice recitando in L’Esorciccio e, a seguire, ne Il garofano rosso, La liceale seduce i professori, Nata d’amore e moltissimi altri. In due diverse occasioni ha deciso di prendersi una pausa dal mondo dei riflettori: verso la fine degli anni ’70 (quando sono nate le sue due figlie) e alla fine degli anni ’80 (in seguito alla sua rottura da Massimo Ranieri). Dal 2001 al giorno della sua scomparsa (avvenuta il 17 settembre 2018) si è dedicata alla carriera nel campo dell’informatica e ha fondato una società attiva nel settore del web.

Barbara Nascimbene: la vita privata

Barbara Nascimbene è stata legata a Miguel Bosé (conosciuto sul set de Il garofano rosso) e a seguire ha avuto le sue due figlie, Giada e Federica (nate rispettivamente nel 1977 e nel 1978) dalla sua relazione con l’imprenditore Morris Bendaud. Sul set di Nata d’Amore (del 1984) ha conosciuto Massimo Ranieri, a cui è rimasta legata fino al 1991. Nonostante l’addio i due mantennero un rapporto amichevole e quando l’attrice è scomparsa Massimo Ranieri le ha dedicato un tenero messaggio d’affetto sui social in cui ha scritto: “Se n’è andata una donna e una mamma meravigliosa. Sono vicino alle sue splendide figlie con tutto il mio affetto”, e ancora: “Non ti dimenticherò mai”.

L’attrice è scomparsa a Roma dove aver combattuto una dura battaglia contro la malattia.

Barbara Nascimbene: le curiosità

– La sua passione era la macchina da presa e infatti, durante una delle sue pause dal mondo del cinema, provò a svolgere il ruolo di regista.

– Amava i cani (i suoi sono stati adottati in seguito alla sua scomparsa).

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Tutto su Jenna Jameson, l’attrice che soffre della sindrome di Guillain-Barré

Quello che non sai su Sick Luke: la carriera e la vita privata