Alessandro Sortino è un giornalista e autore tv che è stato anche inviato a Le Iene. Scopriamo cosa c’è da sapere su di lui.

Alessandro Sortino è un noto volto della tv che ha lavorato anche come redattore radio e autore di alcuni famosi programmi televisivi. Scopriamo cosa c’è da sapere su di lui e sulla sua carriera nel mondo dello spettacolo, passando per alcune curiosità.

Chi è Alessandro Sortino: la carriera

Nato a Roma il 14 dicembre 1969 (sotto il segno zodiacale del Sagittario) Alessandro Sortino ha studiato presso la facoltà di Giurisprudenza ma ha lasciato l’università a soli 5 esami prima della laurea. Nel 1995 ha intrapreso la carriera di giornalista scrivendo per il settimanale Vita e collaborando inoltre con la sezione di cronaca de La Repubblica. Nel 1998 è diventato redattore di Radio Capital e ha ideato alcuni programmi satirici e di approfondimento (come Scandali al sole).

Nel 1999 ha vinto il premio Penne pulite con il programma Diario di guerra. Dal 2000 al 2008 è stato inviato e coautore de Le Iene. A seguire – dopo le sue dimissioni dal programma di Davide Parenti – ha lavorato per LA7, Rai 3 e Tv2000. Nel 2016 ha ideato il programma Nemo – Nessuno escluso e nel 2022 lo show Tu non sai chi sono io. La sua attività nel mondo del giornalismo gli è valsa innumerevoli premi e riconoscimenti (come il premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi, conferitogli nel 2007, e il premio Borsellino).

Alessandro Sortino: la vita privata

Nel 2001 il giornalista si è sposato con una donna di nome Cecilia, madre dei suoi due figli. Sortino è sempre stato molto riservato per quanto riguarda la sua vita privata e non è dato sapere dove lui e sua moglie si siano conosciuti. Il giornalista abita con la sua famiglia a Roma, e non è noto a quanto ammonti il suo patrimonio.

Il giornalista è figlio di Sebastiano Sortino, direttore della “Commissione per i Servizi e i Prodotti”. Sua madre è scomparsa quando lui aveva solo 20 anni, e a Famiglia Cristiana lui stesso ha confessato quanto quel lutto lo abbia segnato profondamente:  

“La sua morte ci ha messo nella condizione di intraprendere un cammino, come spesso succede davanti a un dolore. Mio fratello, per esempio, in seguito si è convertito e questo anche perché mamma ci sta trasmettendo la fede attraverso la comunione dei santi. Quando era in vita, non era certo una donna perfetta ma ci ha insegnato la catechesi della semplicità: aveva un modo gioioso e scherzoso di affrontare la vita e i problemi che ti faceva fare sempre un “oplà” di felicità. Ed è questo “oplà” che porto nel cuore come insegnamento”.

Alessandro Sortino: chi è la moglie

Non si sa molto della moglie del giornalista, che ha sempre preferito mantenere il massimo riserbo su di sé e sui suoi due figli.Lei e il marito abitano a Roma e sarebbero sposati dal 2001.

Alessandro Sortino: le curiosità

– Su Facebook è solito condividere con i fan e gli amici i retroscena del suo lavoro.

– È cattolico praticante.

– Ha deciso di licenziarsi da Mediaset dopo che sarebbe stato censurato un suo servizio su Clemente Mastella a Le Iene.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-06-2022


Chi è Marianna Aprile a In Onda su La7: tutto sulla giornalista

Tutto quello che c’è da sapere su Stefano Feltri: la carriera e la vita del direttore di Domani