Il più famoso Carnevale in Italia sapete qual è? Ecco la storia di una delle feste più importanti del nostro paese, insieme alle tradizioni delle città più importanti!

Siete mai stati al Carnevale di Venezia? E a quello di Viareggio? Se non lo avete fatto vi siete persi due dei migliori carnevali che si organizzano e si svolgono nel nostro paese (anche due di quelli più antichi). Non solo, però: il Carnevale in Italia è una festa celebrata dappertutto, dai piccoli comuni alle grandi città. Ma quali sono quelli più famosi e importanti? Partiamo allo scoperta delle feste in maschera più belle dello stivale!

Carnevale di Venezia
Carnevale di Viareggio
Carnevale di Cento
Carnevale di Acireale
Carnevale di Ivrea

Carnevali famosi in Italia: quali sono i più importanti?

Come già accennato, i carnevali storici del nostro paese sono molti, ma ce ne sono alcuni che hanno delle tradizioni antiche e che è un piacere scoprire partecipando, anche in merito alle maschere tradizionali italiane che tutti hanno sentito nominare almeno una volta. Ecco qualche informazione sui più famosi!

Carnevale di Venezia

A Venezia si svolge il Carnevale più famoso del nostro paese. Rinomato anche all’estero, è una tradizione che dura da secoli, addirittura la prima testimonianza risale al 1094. La cosa caratteristica sono le maschere, che sono di ogni forma e tipo ma che definiscono la stessa come maschera veneziana. Inoltre molti turisti affollano le piazze, le calle e i canali per gustarsi la magia dei costumi e dell’atmosfera.

Carnevale
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/carnevale-venezia-gli-occhi-411494/

Carnevale di Viareggio

Un altro dei Carnevali più importanti d’Italia è quello di Viareggio, con le sue sfilate con i carri uno più bello e suggestivo dell’altro. Essi sono realizzati nella Cittadella del Carnevale, luogo apposito dove vengono creati e dove viene conservata la memoria di questa grande tradizione. I temi maggiormente esplorati sono la satira politica, i colori e la creatività. L’inizio delle celebrazioni è accompagnato da 3 colpi di cannone sparati dal mare, per un mese ininterrotto di festa.

Carnevale di Cento

Il Carnevale di Cento è uno dei più importanti al mondo (gemellato addirittura con quello di Rio De Janeiro). Nel periodo delle celebrazioni a farla da padrona sono le sfilate con i carri allegorici, dal quale i figuranti lanciano peluche e gonfiabili nel cosiddetto “gettito“. Inoltre la chiusura è dedicata alla maschera di Tasi e al cosiddetto rogo di quest’ultima.

Carnevale di Acireale

In questa località siciliana si organizza ogni anno uno dei Carnevali più caratteristici dello stivale. Anche qui a rubare la scena sono i carri allegorici, con colori incredibili e strutture appariscenti. Inoltre per concludere ci sono sempre i fuochi d’artificio e le premiazioni per i carri migliori.

carnevale
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/streamer-coriandoli-carnevale-1194568/

Carnevale di Ivrea

Uno dei più particolari carnevali italiani è quello di Ivrea, dove va in scena la tradizionale “Battaglia delle arance“. Essa vede diverse squadre (i “lottatori”), vestite in maschera ma con diverse protezioni, salire sopra al proprio carro e passare lungo le strade della città, in particolare resistendo alle “aggressioni” a colpi di arance del “popolo” a piedi. Questa tradizione ha origine, come dice la leggenda, da una rivolta popolare che ha avuto luogo in città dove un mugnaio si ribellava al barone che affamava la popolazione.

Carnevale: gli italiani perché sono così fieri di questa festa?

Come mai il Carnevale è così sentito nel nostro paese? Per scoprirlo bisogna andare a scoprire le origini di questa festa mobile che si celebra nei paesi di religione cattolica. Però esse sono da ritrovare già nell’antica Grecia, quando si organizzavano dei cortei per celebrare gli dei e gli spiriti della natura.

In Italia questa tradizione è la norma da diversi secoli, fin dall’età cavalleresca, ed è legata oltre misura alla Pasqua e al periodo della quaresima. Essendo il nostro paese radicato nella religione, questa festa non ha mai smesso di essere celebrata, assumendo con il tempo anche aspetti più giocosi e di divertimento per intrattenere le persone.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/maschere-maschera-di-venezia-1879572/

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Che cos’è la zona bianca, possibile novità del Governo dal 15 gennaio

Quando cambia lo standard del digitale terrestre? Ecco le date regione per regione