Alcuni pescatori dello Yemen diventano ricchi grazie al ritrovamento di un capodoglio e del tesoro che nascondeva nella sua pancia.

Un vero colpo di fortuna per dei pescatori dello Yemen che, imbattendosi nella carcassa di un capodoglio, si sono ritrovati tra le mani un vero tesoro. A fare quest’incredibile scoperta è stata una piccola imbarcazione con a bordo 35 pescatori del villaggio di al-Khaisah e sfollati da Hodeidah. Una normale giornata di pesca si è trasformata in un’occasione da non lasciarsi sfuggire: il ritrovamento di un capodoglio e di una quantità sorprendente di ambra grigia.

Nella pancia del capodoglio un tesoro da 1 milione e mezzo

Il capodoglio era troppo grande da trasportare a riva, così i membri dell’imbarcazione hanno fatto dietro front per cercare l’aiuto di altre barche. Con la collaborazione di nove barche e oltre 100 pescatori, è stata compiuta l’impresa di riportare a riva il capodoglio. La speranza era che l’esemplare serbasse nella pancia l’ambra grigia: una sostanza prodotta dall’apparato digerente di questi mammiferi che viene venduta a prezzi da capogiro.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Capodoglio
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/balena-capodoglio-immersione-2843016/

Speranza che non solo non è stata disattesa, ma che ha superato di gran lunga ogni più rosea aspettativa dei pescatori. La quantità di ambra grigia estratta dall’esemplare ha permesso ai pescatori di ricavare 1,3 miliardi di riyal, che corrispondo all’incirca a 1,5 milioni di dollari. Oltre a suddividere il denaro tra di loro, i pescatori si sono fatti carico di donare parte del ricavato di questa vendita ai membri più bisognosi del loro villaggio.

Perché l’ambra grigia è così ricercata

L’ambra grigia viene prodotta all’interno dell’intestino dei capodogli, un po’ come accade per la bile prodotta dal fegato e utilizzata dal nostro organismo per i processi digestivi. La secrezione permette ai capodogli di proteggersi dai resti di molluschi cefalopodi che risulterebbero altrimenti indigesti. Questa sostanza si accumula nell’apparato digerente di questi grandi mammiferi marini per essere poi espulsa e talvolta rigurgitata. La caratteristica che rende l’ambra grigia così pregiata è il suo caratteristico profumo assunto dalla sostanza dopo essere fatta seccare. È proprio per questo motivo che l’ambra grigia viene impiegata per la realizzazione di profumi.


Auguri di matrimonio: le migliori frasi da scrivere sul biglietto

Cosa significa gender pay gap?