Ambra Angiolini: mi è capitato di fare errori ridicoli

Ambra Angiolini è da poco tornata in tv con Coppie in attesa 2 e, per la prima volta dopo la separazione con Francesco Renga, appare serena

Ambra Angiolini e Francesco Renga hanno avuto due bambini, Jolanda e Leonardo, e sono stati una famiglia felice a lungo: dopo la rottura è stato difficile rivedere Ambra serena. In un’intervista a Vanity Fair lei si è confessata, ha raccontato i suoi progetti lavorativi e la sua filosofia di vita: “Divertirsi nella vita è un privilegio. E io mi diverto. Al momento lei è in tv su Raidue con Coppie in attesa 2, un programma che lei stessa definisce molto interessante, scritto benissimo, curato nei dettagli, e dal messaggio positivo. E’ una delle poche trasmissioni che dà buone notizie.

Un progetto in cui crede molto

“Diciamolo, il mio contributo è stato abbastanza basico: mi sono occupata di semplici lanci e del doppiaggio. L’aspetto più bello è stato il lavoro dietro le quinte della produzione: le coppie scelte, ognuna con la sua storia particolare, sono state seguite nove mesi.

Registravamo la domenica, perché ero impegnata su un altro set. Ogni volta ci abbiamo messo tra le 9 e le 10 ore di fila e per rendere il clima più leggero ho cercato di puntare sull’ironia“.

L’ironia è proprio il suo punto forte: “La verità? Mi diverte essere ridicola. Non a caso sono richiesta per le mie figuracce. Non ho mai paura di sbagliare clamorosamente, né di essere goffa. Detto questo, mi è capitato di fare errori ridicoli, soprattutto con i miei figli”.

Ad esempio, una volta, quando Jolanda era piccola e aveva imparato a camminare da poco, per la fretta le mise le scarpe al contrario.

Il prossimo anno Ambra compirà 40 anni, ma dice che non le importa, e soprattutto si piace molto più adesso che a 20 anni.

“Mi piace giocare. Sono un’adulta che non si vergogna di avere lo spirito e la testa da ragazzina. Inoltre, rispetto a 10 anni fa, ho imparato a prendere le cose meno di petto. Oggi vivo divertendomi. E tanto mi basta“.

ultimo aggiornamento: 04-07-2016

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X