Alessia Marcuzzi: dopo solo un anno di matrimonio, arriva la notizia

Alessia Marcuzzi tornerà a L’Isola dei famosi, ma potrebbe esserci in arrivo anche una novità molto dolce per lei e il marito Paolo Calabresi Marconi…

chiudi

Caricamento Player...

Alessia Marcuzzzi è stata riconfermata alla guida de l’Isola dei Famosi. Dopo tanti pettegolezzi infatti è ufficiale: la Pinella si terrà ben stretto il suo programma anche per la prossima stagione. Per Alessia Marcuzzi questo è un momento davvero d’oro, tanto dal punto di vista professionale tanto da quello sentimentale. Nel dicembre 2014 si è sposata in gran segreto con Paolo Calabresi Marconi, e pare che presto ci sarà un nuovo membro della famiglia. E il settimanale Oggi che dà l’annuncio: “…il suo matrimonio con il ricchissimo Paolo Calabresi Marconi va a gonfie vele e presto, pare, allargheranno la loro famiglia”.

Anche in tv presto la vedremo radiosa

“Alessia Marcuzzi è al settimo cielo: il suo matrimonio con il ricchissimo Paolo Calabresi Marconi va a gonfie vele e presto, pare, allargheranno la loro famiglia.

Alessia sta vivendo anche un periodo felice da un punto di vista professionale: è stata riconfermata al timone dell’Isola dei famosi e ha appena finito di doppiare Tulip, del cartone animato Cicogne in missione, proiettato al Festival di Roma” si legge sul settimanale Oggi.

“A novembre comincerò a lavorare alla nuova edizione de L’isola dei famosi: dovrebbe andare in onda a febbraio 2017”, aveva annunciato mesi fa in un’intervista a Chi.

Riguardo alla possibile conduzione del Grande Fratello la showgirl si è sempre detta disponibile: “È un programma che amo pazzamente e mi piacerebbe condurlo ancora”.

La Marcuzzi però sogna anche un programma di donne per le donne: “Io sono fatalista, prendo quello che viene senza smanie.

Però mi piacerebbe fare un programma di donne per le donne, che parli di donne, come faccio sul mio blog La Pinella. Penso ad Harem di Catherine Spaak. Gli uomini si coalizzano, le donne meno ed è un peccato: io sono una fan del ‘girl power‘”.