Will e Grace, le cose che non sapevi della serie che torna in tv

Il cast di Will e Grace si è riunito per sostenere la candidatura di Hillary Clinton alle presidenziali USA, ma è ormai quasi certo il ritorno in tv.

chiudi

Caricamento Player...

Il cast di Will e Grace, la celebre serie TV che ha debuttato nell’ormai lontano 1998, si è recentemente riunito per sostenere la candidatura di Hillary Clinton alle elezioni presidenziali statunitensi. I fan, nel vedere il video, hanno immediatamente scatenato il loro entusiasmo, auspicando ad una probabile messa in onda di una nuova stagione della famosa serie tv. Chissà, magari su Netflix già idolatrato per aver fatto ritornare sul piccolo schermo Una mamma per amica.

Will e Grace, alcune piccole curiosità sulla famosa serie TV

Will e Grace ha debuttato su NBC nel 1998 salvo chiudere nel 2006, dopo ben 8 stagioni. La prima e l’ultima puntata della serie hanno una struttura molto simile, quasi come se fosse per chiudere il cerchio. In Italia la serie è stata trasmessa su diverse emittenti: da Italia 1 a La5, da Fox Life a Fox Comedy, fino alle repliche di Paramount Channel.

Protagonisti della serie sono l’avvocato gay Will Truman e l’arredatrice d’interni Grace Adler. Sono molto amici e vivono insieme. Sicuramente, quasi 20 anni fa, la serie ha sicuramente attirato l’attenzione su di sé anche per il fatto di concentrarsi sul tema dell’omosessualità, come ha evidenziato anche l’ex Vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha sottolineato il contributo della serie ad educare il popolo americano in questo senso.

L’attrice Debra Messing ha soffiato il ruolo di Grace, all’ultimo momento, a Nicolette Sheridan che interpretava Edie in Desperate Housewifes. Eric McCormack ha invece avuto il suo ruolo come Will a discapito di John Barrowman (che interpreta ora Malcom Merlyn in Arrow). Barrowman veniva considerato inadatto per Will a causa del suo aspetto troppo etero. Il caso vuole però che sia Barrowman ad essere realmente gay, mentre Eric è eterosessuale.