Vladimir Putin snobbato da Lewis Hamilton al Gran Premio di Russia

Lewis Hamilton dopo aver trionfato nel Gran Premio di Russia ha ostentatamente voltato le spalle al presidente russo al momento della premiazione.

Lewis Hamilton è uno dei migliori piloti della Formula 1 ed è attualmente in testa al mondiale con la sua Mercedes in piena lotta con il compagno di squadra Nico Rosberg. L’ultimo round andato in scena fra i due ha visto prevalere il britannico, che si è imposto nel Gran Premio di Russia aumentando il suo vantaggio nella classifica.

Lewis Hamilton però, si è reso protagonista anche di un altro episodio, che con lo sport c’entra decisamente meno. Noto per alcuni suoi comportamenti un po’ sopra le righe il pilota nativo di Stevanage ha snobbato qualcuno che in Russia ha un peso…diciamo importante: Vladimir Putin.

Dopo la gara il presidente russo era andato a congratularsi con i primi tre classificati, che stavano per salire sul podio, ma Hamilton ha ostentatamente voltato le spalle ignorandolo e andando direttamente sulle scale che portano al podio.

Durante la cerimonia del podio, Putin ha poi premiato Hamilton, che questa volta ha accettato la stretta di mano (anche perché in un momento come quello sarebbe stato davvero impossibile evitare di farlo, troppo palese).

Dopo quanto accaduto in molti si sono domandati se il gesto di Lewis Hamilton fosse voluto o meno, ma sicuramente ha creato un certo scalpore.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-10-2014

Donna Glamour

X