Vladimir Luxuria spiega perché Raz Degan e Paola Barale difficilmente torneranno insieme

Intervistata da Oggi, Vladimir Luxuria ha spiegato perché secondo lei Raz Degan ha vinto l’Isola dei Famosi e che difficilmente tornerà con Paola Barale.

chiudi

Caricamento Player...

Vladimir Luxuria, zelante opinionista dell’Isola dei Famosi appena giunta al termine, è stata intervistata da Oggi, a cui ha spiegato i motivi per i quali secondo lei è stato Raz Degan a vincere l’Isola dei Famosi 2017. L’ex parlamentare ha anche parlato di come sarà probabilmente difficile che Raz Degan e Paola Barale possano tornare insieme.

Vladimir Luxuria: Paola e Raz hanno litigato dopo l’Isola dei Famosi

Vladimir Luxuria a Verissimo
FONTE FOTO: facebook.com/verissimo

Elencando i motivi che hanno portato Raz alla vittoria, Vladimir ha detto: “Un altro motivo che ha giocato a suo favore e ha fatto sognare il pubblico è la sua storia con Paola Barale. La gente adora i ritorni di fiamma e tutti facevano il tifo per un riavvicinamento che sull’Isola sembrava esserci stato. L’intransigente e spigoloso Raz, davanti alla sua bionda, diventava un dolcissimo innamorato. Peccato che finita l’Isola abbiano subito litigato, proprio come una coppia. E poi c’è un altro aspetto che vorrei sottolineare: le donne abituate agli uomini vitelloni che ci provano con tutte, apprezzano questo bellissimo che guardava con più interesse le palme che non le flessuose signorine accanto a lui”.

Senza contare di come Degan abbia davvero rappresentato l’icona del naufrago per eccellenza: “Rappresenta perfettamente l’icona del naufrago. Se dovessimo disegnarlo, lo faremmo così: con la barba incolta, selvaggio ma bello. Degan ha un altro aspetto di grande attualità: interpreta lo spirito pentastellato del momento perché fa tutto da solo. È un grillino bucolico. Non fa accordi con nessuno. E poi, diciamolo, è stato anche un abile regista: ha usato gli altri concorrenti come paguri. Li ha svuotati denigrandoli e poi ci si è messo dentro e cioè gli ha rubato spazio”.

Secondo Luxuria il naufrago avrebbe colpito soprattutto le over 40: “L’ex modello israeliano ha anche un’altra virtù: ha saputo raccontarci e farci vivere la natura grazie al suo spirito fricchettone. Il rito del riso restituito alla terra, le sue meditazioni, i tramonti… Ci ha portato sull’Isola con lui. In studio le signore over 40 impazzivano e lanciavano gridolini ogni volta che veniva inquadrato, quasi che a casa non avessero un marito”.

La conferma di Paola

“Raz è stato un viaggio meraviglioso, una persona molto diversa da me che mi ha insegnato a spostare i miei limiti. Io avrei voluto sposarlo.

Di amore ce ne è stato uno solo importante e forse ce ne sarà solo uno, a meno che non incontri qualcuno ancora più fuori di testa di Raz, ma la vedo dura. Non sono alla ricerca di un nuovo compagno. Nell’attesa di quello giusto mi diverto con quelli sbagliati“, ha raccontato a Verissimo.

Raz ha malmenato un paparazzo?

Il fotografo Andrea Laivo ha raccontato a Pomeriggio 5: “(Raz Degan) Dovrà pagarmi 4700 euro più le spese del processo. È successo 8 anni fa, siamo finalmente riusciti a farlo condannare. Lo stavo seguendo. Lui era con la Barale, erano in un periodo in cui non andavano molto d’accordo.

Volevo scattargli queste foto mentre si trovava all’interno di un famoso ristorante di Milano. Lui se ne è accorto. Ero nascosto in macchina, con il finestrino abbassato. Eravamo anche abbastanza lontani, non so come abbia fatto a vedermi. Mi è entrato in macchina e ha cercato di strapparmi la macchina fotografica. Non ci è riuscito e se l’è presa con il mio assistente. Sono volati dei pugni e degli insulti. Io ho fatto per scendere dalla macchina, dopo che avevo nascosto la scheda di memoria. Lui è tornato e ha cominciato a chiudermi la gamba nello sportello”.