Vladimir Luxuria racconta la sua trasformazione da uomo a donna

In un’intervista concessa al settimanale Grazia, Vladimir Luxuria ha parlato della sua progressiva trasformazione da uomo a donna.

chiudi

Caricamento Player...

Vladimir Luxuria, in un’intervista esclusiva concessa al settimanale Grazia, all’alba dell’uscita del suo libro Il coraggio di essere una farfalla, ha raccontato il suo lento e graduale passaggio dall’essere nata nel corpo di un uomo alla trasformazione in donna e tutte le sue dolorose conseguenze.

Vladimir Luxuria: “Ho tentato di essere un uomo!”

Vladimir Luxuria a Verissimo
FONTE FOTO: facebook.com/verissimo

L’opinionista dell’Isola dei Famosi 2017 ha spiegato di aver tentato di essere un uomo e di non esserci mai riuscita: “Ci ho provato: mi travestivo, cercavo di uscire con le ragazze e di essere forte come i miei cugini. Poi tornavo a casa distrutta e mi sembrava che solo il mio cagnolino sapesse, capisse. Un giorno non ce l’ho fatta e l’ho detto. A me stessa. E quindi a mia sorella Laura.

Poi l’hanno saputo tutti, quando ho cominciato la mia trasformazione non potevo più nascondermi: il primo trucco, i tacchi e tutto il resto. Ho iniziato a diventare donna quando per un uomo mettere un orecchino era uno scandalo”.

Una sofferenza che le ha fatto anche sfiorare il desiderio di farla finita, ma che al tempo stesso ha aumentato in maniera considerevole la sua spiritualità:

Sono nata nel corpo di un uomo, ho voluto trasformarmi in una donna. Questo a volte mi dà la sensazione di poter capire profondamente entrambi i sessi. La sofferenza che ho attraversato ha aumentato la mia spiritualità, credo. E anche la mia capacità di intercettare il dolore degli altri”.

Vladimir è ora in cerca dell’amore vero, non di quello che in passato le ha provocato solo sofferenza: “Ho continuato a inseguire rapporti superficiali per non soffrire. Se comincio a sentirmi troppo coinvolta, mi blocco… Devo conquistarmi la libertà di amare. Convincermi che vale il rischio di soffrire“.