Ricavi sempre più bassi e un successo in discesa per l’iconico brand di intimo Victoria’s Secret, pronto a reinventarsi per seguire i trend della lingerie contemporanea.

Dal 2019 e quindi prima della ben nota crisi sanitaria, il fashion show degli angeli di Victoria’s Secret aveva già dato forfait. Un dettaglio non da poco per un brand che con le sue modelle, spesso lanciate proprio dalla famigerata sfilata, metteva in piedi un vero e proprio show televisivo atteso in tutto il mondo. A ciò ha fatto seguito il fallimento della filiale britannica del brand di intimo più iconico e famoso al mondo, che pensa a come reinventarsi per programmare un nuovo rilancio del marchio, che sta lavorando su una nuova immagine della sua lingerie.

Victoria’s Secret: l’intimo sexy ed esclusivo

Ciò che ha reso da sempre iconico il marchio Victoria’s Secret non è solo il fashion show che diventava anche spettacolo musicale, ma la sua esclusività. La lingerie degli angeli è stata da sempre l’unica ad avere modelli ricercati, tanto sensuali quanto preziosi nelle loro decorazioni, e taglie non sempre alla portata di tutte.

Rispetto a brand stranieri concorrenti come Aerie, Victoria’s Secret ha un range di taglie ancora ridotto per potersi definire inclusivo. Dal canale Instagram è evidente tuttavia l’apertura del brand in questo senso, che ha iniziato a scegliere modelle anche curvy per le sue collezioni, presentando linee maggiormente alla portata di tutte.

Un altro punto cruciale e determinante per le prossime collezioni, sarà anche un abbassamento generale dei prezzi o un maggior numero di offerte durante l’anno. Ciò aiuterebbe a rendere più accessibile le collezioni anche da un punto di vista economico, puntando su un design meno prezioso e più funzionale.

L’intimo degli angeli in evoluzione: push up e lingerie essenziale

Il punto di partenza per ripartire sarà quello di realizzare un minor numero di linee e mirate alle reali esigenze del consumatore. Victoria’s Secret infatti già ha ridotto il lancio di nuovi modelli del 41% tra il 2019 e il 2020, date le numerose rimanenze in magazzino.

L’intenzione del brand attualmente sarebbe quella di puntare maggiormente sulle linee push-up, particolarmente richieste, e sulla linea sportiva, fortemente competitiva sul mercato.

Gli ultimi modelli mostrati anche su Instragram infatti presentano una lingerie più essenziale, elasticizzata e avvolgente, che testimonia la graduale rivoluzione del concetto di intimo anche per Victoria’s Secret.

ultimo aggiornamento: 05-03-2021


Sanremo 2021: Vittoria Ceretti, classe ed eleganza all’Ariston

Sanremo 2021: i look più belli della quarta serata