Victoria Beckham in Sudafrica per la campagna contro l’AIDS

Victoria Beckham vola a Soweto in Sud Africa per partecipare alla sua prima missione come ambasciatrice delle Nazioni Unite per la lotta contro l’AIDS

chiudi

Caricamento Player...

Victoria ha preso molto seriamente il suo impegno come ambasciatrice delle Nazioni Unite per la lotta contro l’Aids; è per questo motivo che si è recata in Sud Africa per partecipare alla sua prima missione nella lotta contro L’AIDS.

La moglie di David Beckham ha scelto come meta Soweto, una delle città più grandi, per incontrare ragazzi e ragazze che partecipano ad un’iniziativa che spiega l’importanza dell’istruzione nella prevenzione dal virus dell’Hiv.

La ex posh Spice ha condiviso sui social una serie di fotografie che la ritraggono insieme alle persone coinvolte nel progetto, in particolare mentre mostra le sue doti di “graffiatura”, scrivendo su un muro “education+art= Aids free future@UNAIDS x vb”.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Leggi anche: Inaugurata la prima favolosa boutique di Victoria Beckham a Londra

Risale al mese scorso la dichiarazione in cui Victoria spiega come si sentisse pronta a usare la sua notorietà per fare il possibile per migliorare la salute delle donne nel mondo; scegliendo di essere presente a New York nella sede dell’Onu, Victoria Beckham non ha potuto essere presente all’inaugurazione della sua prima boutique a Londra.

Leggi anche: Gli abiti di Victoria Beckham saranno i protagonisti di un’asta benefica

Ad agosto la stilista aveva anche messo all’asta ben 600 capi del suo guardaroba con lo scopo di raccogliere denaro da usare in beneficenza per aiutare madri malate di Aids in Africa.