Valerio Scanu, il padre: “omosessuale? dove è il problema? siamo nel 2015”

Sull’isola si attende l’outing di un naufrago. Se fosse Valerio Scanu, i genitori lo accetterebbero

chiudi

Caricamento Player...

Valerio Scanu sotto i riflettori, dopo che Vladir Luxuria, durante la sua presenza al programma di Canale 5, ha fatto una previsione di outing da parte di un naufrago dell’Isola dei famosi. In molti pensano che possa essere lui il naufrago cui si riferiva Luxuria.

 I genitori di Valerio Scanu, ha seguito di tutte queste voci, hanno dichiarato a Chi, che non credono si tratti di loro figlio, ma se fosse, per loro non sarebbe un problema, perché un figlio si ama in ogni caso, indipendentemente dalle sue tendenze sessuali.

“ Siamo nel 2015, non vedo problemi ad avere tendenze omosessuali. Quando si mette al mondo un figlio, lo si ama sempre, si mette in conto tutto”

Se sarà lui o un altro naufrago a dichiarare la propria omosessualità, lo scopriremo presto. Per ora ci resta l’immagine dei genitori di Valerio Scanu, che difendono il loro ragazzo dalle malelingue, e dalle accuse di Rachida che gli attribuisce una “lingua tagliente”.

Leggi anche: La figlia di Rachida svela i retroscena della concorrente de L’Isola dei Famosi

La mamma lo difende così:

“Rachida lo ha accusato di avere la lingua tagliente. Sì, ma la sua è autodifesa. Gli altri magari non sono taglienti, ma alcuni sono peggio dei serpenti”.