La showgirl Valeria Marini sogna di diventare mamma

Ospite al Le Invasioni Barbariche, Valeria Marini si racconta e confessa il suo desiderio di diventare mamma prima di compiere cinquant’anni.

chiudi

Caricamento Player...

Valeria Marini, ospite di Daria Bignardi a le Invasioni Barbariche, si mette a nudo e racconta i suoi desideri più profondi, a partire dalla necessità di non essere considerata una diva:

 “Il termine diva non mi piace, io non lo sono, sono una donna del popolo. Il bello del mio lavoro è stare in mezzo alla gente”.

Dopo l’esperienza a Notti sul ghiaccio, in cui al momento spera di poter rientrare, Valeria Marini pensa al futuro, perchè per lei la felicità non può essere qualcosa di statico:

“Il mio bagaglio è ancora tutto da riempire e speriamo di cose belle. Io non sono mai contenta, devo sempre conquistare qualcosa, fare qualcosa”.

Leggi anche: Valeria Marini cade alle prove di Notti sul ghiaccio

L’unico punto fermo della vita di Valeria Marini è la famiglia, sua mamma Gianna in particolare, dalla quale ha appreso l’esempio migliore, che desidererebbe molto mettere in pratica:

 “Credo che l’amore materno sia un legame unico. E avere un rapporto bello con la propria madre per me significa avere un rapporto sereno con la vita” spiega Valeria Marini ed esprime il suo desiderio prima dei 50 anni” Vorrei un figlio perché la famiglia è la cosa più importante”.

Il capitolo amore è invece più doloroso per Valeria Marini:

 “Io sono una che soffre per amore, ma del resto chi può dire il contrario? Senza non si vive. E’ l’amore la forza che muove il mondo. Io sono una persona sincera e l’inganno mi fa sentire debole, tradita, ma non porto rancore. Mi ricordo solo le cose belle”.