Valentino domina le passerelle di Paris Haute Couture

Valentino presenta la collezione Alta Moda Primavera / Estate 2015 a Parigi, dominata dall’amore e da ispirazioni artistiche.

chiudi

Caricamento Player...

Lo stilista Valentino porta sulle passerelle dell’ Alta Moda per la Primavera /Estate 2015 il folklore e l’eleganza russa: abiti e camicie di lino tempestati di ricami, perline di vetro e decori lussuosi.

I quadri di Chagall rivivono sugli abiti proposti da Valentino, dominati da palette fatta di colori neutri, avorio, gesso, acqua verde, ma anche l’ iconico rosso Valentino che impreziosisce i velluti degli abiti.

Molto chic i corsetti di lino crudo ripresi della tradizione popolare antica come pure i motivi dei ricami sulle vesti che ricordano quelle dell’infanzia russa di Chagall che proprio a Parigi scoprì per la prima volta i fiori. E piccoli fiori di campo adornano anche le acconciature morbide che ricordano  quelle delle dame rinascimentali.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Tema e filo conduttore della collezione Alta Moda di Valentino è senza dubbio l’amore, come indicato anche sulla descrizione della collezione distribuita agli ospiti durante la sfilata:

“Al centro di questa celebrazione del sentimento lei è la protagonista, la donna, creatura sublime che implementa e nutre un processo di elevazione”.

Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, il duo creativo a capo della maison Valentino celebrano con questa collezione la potenza e l’intensità dell’amore e la declinano attraverso possenti ricami, cappe, scritte e la luminosità discreta di brillanti e strass.

Una donna angelica e poetica, quella proposta da Valentino, che fluttua in abiti ricamati con versi di Dante, Prevert, Virgilio; applicazioni e decori  che ricordano gli sposi di Chagall, stelle, cuori e fiori appassiti di una canzone di De Andrè .