Molti uomini sono affascinati dalla donna bionda che a volte ne approfitta

Un sondaggio rivela come, da sempre simbolo di femminilità e leggerezza, la chioma bionda è la preferita dai traditori.

A spopolare, con il 69% delle preferenze, sono le donne bionde, ritenute oggetto del desiderio extraconiugale. Dunque, da Marylin Monroe a Nicole Kidman, la donna bionda ha esercitato un forte fascino sull’uomo italiano che l’ha eletta icona sexy e amante perfetta.

Ovviamente, nonostante gli stereotipi, non esistono prove scientifiche a sostegno dell’idea che le bionde siano più frivole rispetto alle altre donne. Anzi, nascere bionde è una vera e propria fortuna, tanto che molte donne si sono dimostrate assai furbe e sono riuscite a conquistare uomini (anche sposati) grazie all’innata sensualità del loro colore di capelli, naturale o artificiale che sia.

Esatto: se gli uomini per tradire scelgono le bionde è anche perché quest’ultime hanno imparato a utilizzare al meglio la loro carta vincente “gold” affascinando qualsiasi uomo ogni volta che se ne presenti l’occasione.

Al secondo posto, con il 20% delle preferenze si piazzano le rosse, considerate dall’uomo frizzanti e sensualissime. Infine, con l’11% delle preferenze, gli uomini tradiscono con le more.

Probabilmente ciò che non fa essere le brune oggetti del desiderio extraconiugale è il fatto che questa tonalità di capelli è la più diffusa tra le donne italiane e molti avranno avuto una mamma o una compagna dai capelli mori; il biondo o il rosso, invece, sono considerati più esotici e quindi perfetti per una scappatella.

Fulcro del tradimento è il voler dare una forte dose di cambiamento alla routine matrimoniale, dunque non si può scegliere una clone della moglie bensì una donna dalle caratteristiche fisiche completamente diverse.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-11-2014

Redazione Donna Glamour

X