Maria Grazia Cucinotta e la stilista Maria Grazia Severi, disegnano  una “capsule collection”contro la violenza sulle donne.

Care amiche, diciamo no al femminicidio!

L’attrice Maria Grazia Cucinotta, insieme alla stilista Maria Grazia Severi, contro la violenza sulle donne.  L’attrice ha disegnato insieme alla stilista la “capsule collection”, “Maria Grazia Cucinotta for Maria Grazia Severi”, in occasione della giornata che si è svolta l’altro ieri, contro il femminicidio.

I diciotto capi realizzati, saranno in vendita a partire dal prossimo febbraio. Parte del ricavato sarà devoluto alla Fondazione Pangea Onlus che aiuta le donne che hanno subito violenza e maltrattamenti da parte dei loro compagni o mariti.

“Abbiamo pensato a un Made in Italy per esaltare quella femminilità che non deve essere mortificata per paura della violenza ma al contrario amplificata e portata con orgoglio per eliminare ogni pregiudizio” ha dichiarato Maria Grazia Severi.

La Cucinotta, lo scorso  25 novembre è stata protagonista della lettura dei monologhi sul femminicidio firmati da Serena Dandini: ”Ferite a Morte”, presentati nella sede delle Nazioni Unite a New York. Durante l’evento, patrocinato dal Ministero degli Esteri e dal Ministero delle Pari Opportunità, Maria Grazia Cucinotta, ha rilasciato le seguenti parole: “Credo molto in questo progetto nato dalle donne e per le donne che sentono la doverosa responsabilità di tenere alta l’attenzione su questo drammatico problema.Bisogna far sapere a tutte che è possibile essere aiutate”.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
abiti donne made in italy maria grazia cucinotta new york serena dandini

ultimo aggiornamento: 28-11-2013


Flavio Briatore, in Aiuto agli Alluvionati della Sardegna.

Lady Gaga è la nuova Testimonial di Versace