Un metodo infallibile per ridurre lo stress? Respirare!

Era sotto gli occhi di tutti noi. E non lo sapevamo. Il rimedio contro lo stress è nei nostri polmoni e si chiama respirazione. Ecco tre semplici esercizi in grado di riportare il sorriso.

chiudi

Caricamento Player...

Lo stress è il nemico numero 1 della nostra vita. Si appropria di noi, facendoci diventare antipatici, isterici, intolleranti.

Forse qualcuno è ricorso a farmaci, o all’alcol. Forse qualcuno si è semplicemente abbandonato allo stress, diventando la versione alterata di se stesso.

Lo stress ci divora, impedendoci di dare il meglio di noi, nello sport e nella vita di tutti i giorni.

Lo stress, però, ha trovato un nemico o, se preferiamo, un metodo in grado di salvarci da lui. Ed è dentro di noi: il respiro.

Terenzio Traisci, psicologo, e ideatore dell’Ingegneria del buonumore, ha studiato una serie di esercizi validi per combattere lo stress. Vanno ripetuti quotidianamente.

Sembra che questi esercizi siano in grado di generare il sorriso e, automaticamente, allontanare lo stress dal nostro cuore.

“La respirazione è alla base del nostro equilibrio mentale e fisico, saperla controllare e sfruttare a nostro favore è fondamentale per imparare a rilassarsi. Una respirazione più profonda consente infatti di essere più calmi e più lucidi”, ha dichiarato l’esperto.

1. Respirazione diaframmatica con sorpresa: “butta fuori aria dalla bocca spingendo la pancia in dentro per svuotare i polmoni e prendi aria dalla bocca aperta al massimo, sorridendo come se ricevessi una sorpresa. Ripeti 3 volte, da seduto”.

2. Respirazione diaframmatica divertente: “ripeti l’espirazione (espulsione aria) spingendo la pancia in dentro e l’aria fuori, e prendi aria dal naso sorridendo. Tieni l’aria nei polmoni 4 secondi prima di buttarla fuori, mentre fai questo ammicca con le sopracciglia e tieni la bocca aperta. Questi ammiccamenti uniti alla testa che oscilla a destra e sinistra ti faranno scoppiare a ridere in modo naturale. Ripeti l’esercizio almeno 3 volte”. E lo stress si allontanerà dal tuo corpo come un demone esorcizzato.

3. Respirazione del cane: “respira tenendo la bocca aperta e lingua fuori così da muovere in automatico la pancia avanti e indietro. Tieni contemporaneamente spalle, testa e busto fermi e concentrati solo sulla tua pancia, fare questo infatti ti aiuta a creare consapevolezza del respiro e soprattutto a stare nel qui e ora, operazione fondamentale per eliminare lo stress. Ripeti per 10″ e poi aumenta ogni giorno di 5″, quando arriverai a 30″ di seguito, torna a 10″ e aumenta il ritmo.

Caro stress, a costo di sentirci un pò ridicoli, ti sconfiggeremo!