Un dubbio di fine gravidanza: cosa mettere nella valigia per l’ospedale? Ecco gli essenziali

Nelle ultime settimane di gravidanza arriva il fatidico momento della preparazione della valigia per il parto: ecco le cose utili da portare in ospedale

La gravidanza è agli sgoccioli e non si può mai sapere con certezza matematica quando il bambino deciderà di venire al mondo, può succedere di tutto: l’importante è farsi trovare pronte.

Leggi anche: Gravidanza: lo stress influisce negativamente sulla crescita

Quando si arriva intorno alle ultime cinque settimane di gravidanza è bene avere la valigia per l’ospedale già pronta in casa, in un posto comodo e facilmente rintracciabile da chiunque per qualsiasi emergenza. Ma il dilemma è: cosa si deve mettere nella valigia?

Innanzi tutto, per una questione di organizzazione è meglio dividere in due settori la valigia, ad esempio con due sacche divisorie da viaggio, oppure prendere direttamente due borse separate, una con le cose necessarie alla mamma, una con le cose per il bambino.

Durante la gravidanza spesso ci si diverte a guardare vestitini e accessori per il bambino che arriverà e la preparazione delle sue cose è un primo passo per fargli avere tutto il necessario per i primi giorni di vita. Bisogna prevedere almeno cinque cambi per il bambino, che in base alla stagione saranno completini di lino, lana a maniche corte o cotone. Si dovrà anche portare una copertina per il lettino e uno o due cappellini. Solitamente la biancheria per la culla e il necessario per l’igiene e le medicazioni sono forniti dagli ospedali, ma è sempre meglio informarsi presso la nursery di riferimento.

Pannolino

Per quanto riguarda la borsa della mamma, è bene avere un camicione lungo e largo, di poco valore, per il parto e poi almeno quattro o cinque pigiami o camicie da notte che si aprano sul davanti per facilitare l’allattamento. Inoltre è bene avere: alcuni cambi di biancheria intima comoda, un paio di ciabatte, un rotolo di scottex e qualche bicchiere di carta. Una cosa delicata da preparare è il beauty case che deve contenere il necessario per la vostro routine giornaliera, detergente, crema idratante, deodorante, salviette, spazzolino, dentifricio, spazzola, shampoo secco e un make-up basico per sentirsi in ordine quando si ricevono visite. Anche in questo caso l’ospedale dovrebbe garantire tutto il necessario per le medicazioni post parto, ma meglio informarsi.

Il segreto è una lista scritta, le cose più utili e comode e una buona organizzazione, poi non resta che aspettare il grande giorno!

ultimo aggiornamento: 20-03-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X