Il marchio svedese Marc’O Polo punta su Hollywood: al testimonial maschile Jeff Bridges si affianca un’altra diva, l’enigmatica e sofisticata Uma Thurman

Dopo essersi affidato tre anni a Jeff Bridges per le campagne pubblicitarie maschili, il marchio di abbigliamento svedese Marc’O Polo punta forte su un’altra istituzione di Hollywood per il lancio della sua produzione femminile. E chi se non Uma Thurman poteva incarnare alla perfezione lo spirito dell’azienda scandinava, fondata nel 1967 e contraddistintasi per  le sue linee essenziali e per l’uso quasi esclusivo di tessuti naturali.

Di lontane origini svedesi, oltre che tedesche, Uma Thurman sembra perfettamente a suo agio accanto al collega Jeff Bridges negli scatti realizzati per il lancio della collezione autunno-inverno 2014-15. L’ambientazione è quella di un classico paesaggio nord europeo, così come di stampo nordico sono le creazioni essenziali e rigorose proposte da Marc’O Polo.

Il casual ai suoi massimi livelli, ben valorizzato al maschile ed al femminile da due divi del cinema americano, apparsi assolutamente a loro agio non solo tra gli abiti, ma anche nelle pose e negli incroci di sguardi. Chissà che cosa ne penserà Quentin Tarantino, che recentemente è passato dall’amicizia all’amore con la sua storica musa d’elezione. Di sicuro, si può azzardare un’ipotesi: difficilmente vedremo un film diretto da Quentin Tarantino con Uma Thurman e Jeff Bridges protagonisti.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-07-2014


Inaugurato Cinecittà World, il Paese dei Balocchi per chi ama il Cinema

Le ultime Borse Celine, una Collezione per poche ma dal Fascino unico