Tutto pronto a Cannes per la 68esima edizione del Festival del cinema

La 68esima edizione del prestigioso Festival di Cannes è pronta a partire: confermato il tris di italiani in competizione: “Mia Madre” di Nanni Moretti, “Youth – La giovinezza” di Paolo Sorrentino e “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone.

chiudi

Caricamento Player...

La Croisette è già in fermento: è tutto pronto a Cannes per il via alla 68esima edizione del Festival. La kermesse si terrà dal 13 al 24 maggio quando sarà annunciata la Palma d’Oro 2015.

A comunicare le date sono stati Pierre Lescaut e Thierry Fremaux, rispettivamente presidente e direttore generale della kermesse.

Anche quest’anno tantissimi i nomi che saranno alla Croisette di Cannes: presidenti di Giuria i Fratelli Coen e come foto ufficiale del festival è stata scelta un’immagine che rende omaggio ad Ingrid Bergman, in occasione del centenario della sua nascita.

Guarda qui il video

Quest’anno a Cannes ci si aspetta il tris di italiani in competizione: “Mia Madre” di Nanni Moretti, “Youth – La giovinezza” di Paolo Sorrentino e “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone.

Di questi l’ultimo, “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone, è tratto dalla favola di Giambattista Basile “Lo cunto de li cunti”, la nuova produzione di Paolo Sorrentino con Michael Caine e Harvey Keitel.

Quest’anno i film in concorso a Cannes sono:

  • Mia Madre” di Nanni Moretti
  • Youth – La giovinezza” di Paolo Sorrentino
  • Il Racconto dei Racconti” di Matteo Garrone
  • Dheepan” di Jacques Audiard
  • La Loi du Marché” di Stéphane Brizé
  • Marguerite et Jilien” di Valerie Donzelli
  • Carol” di Todd Haynes
  • The Assassin” di Hsiao Hsien Hou
  • Shan He Gu Ren” di Zhank-Ke Jia
  • Umimachi Diary” di Hirozaku Kore-Eda
  • Macbeth” di Justin Kurzel
  • The Lobster” di Yorgos Lanthimos
  • Mon Roi” di Maiwenn
  • Son of Saul” di László Nemes
  • Louder Than Bombs” di Joachim Trier
  • The Sea of Trees” di Gus Van Sant
  • Sicario” di Denis Villeneuve
  • The Other Side”  di Roberto Minervini
  • Maasan (Fly Away Solo) di Neeraj Ghaywan
  • Rams” by Grímur Hakonarson
  • Kishibe No Tabi” di Kiyoshi Kurosawa
  • Je Suis Un Soldat” di Laurent Lariviér
  • The High Sun” di Dalibor Matani
  • One Floor Below” di Radu Muntean
  • The Shameless” di Seung-uk Oh
  • Elegidas” di David Pablos
  • Nahid” di Ida Panahandeh
  • Comoara” di Corneliu Porumboiu
  • Chauthi Koot” di Gurvinder Singh
  • Madonna” di Suwon Shin
  • Maryland” di Alice Winocour